Carta Bancomat da Banca Nazionale del Lavoro

La carta Bancomat di BNL può essere utilizzata in Italia e all’estero, con massimali personalizzabili.

La carta bancomat della Banca Nazionale del Lavoro è uno strumento di pagamento abbinato a un conto corrente acceso presso qualsiasi filiale dell’istituto di credito, che consente di poter fare acquisti e prelevamenti, sia in Italia che all’estero, sulla base della disponibilità del conto corrente, e comunque entro i massimali stabiliti dalle condizioni contrattuali.

bnl

La carta in questione ha un costo pari a 13 euro annui, per un’operatività sui circuiti Bancomat, Pagobancomat , Cirrus e Maestro. Per quanto riguarda i limiti di prelevamento da sportelli bancomat, questi sono fissati in 500 euro giornalieri e 7.750 euro mensili, sebbene sia personalizzabili su richiesta del cliente. Per ciò che concerne i massimali sui pagamenti, il limite è stabilito in 1.500 euro mensili.

Sul fronte delle altre principali condizioni economiche, non sono previste commissioni per i prelevamenti su ATM del Gruppo, mentre costano 2 euro i prelevamenti su altre banche. Non sono invece tariffati onerosamente gli acquisti effettuati in Italia.

La carta BNL viene inoltre messa a disposizione con due assicurazioni comprese nella quota annua: la prima copre gli acquisti fino a 2 mila euro, con uno scoperto del 10%, qualora il bene sia stato acquistato a portata di mano del titolare; la seconda copre invece i prelevamenti, fino a 2 mila euro, contro furti, scippi o rapine fino alle ore 24:00 del giorno del prelevamento effettuato con la carta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi