Riforma “Cancella burocrazia”: cosa prevede

Il governo ha dovuto rivedere il decreto sulle liberalizzazioni modificando alcune norme “semplificative”. Su tutti, è stato stralciato l’articolo che avrebbe consentito di aprire nuove sale cinematografiche al di sotto dei 3 mila posti, mentre è stato introdotto il potenziamento dell’autonomia finanziaria scolastica (demandata a un apposito progetto sperimentale) e alcune procedure semplificate per gli investimenti dei concessionari degli scali aeroportuali maggiori. Dal punto di vista del cittadino, le novità sono parecchie. Si pensi alla possibilità di poter snellire e velocizzare alcune pratiche con la pubblica amministrazione (quando, ad esempio, bisogna cambiare la residenza) o la possibilità di ottenere certificati sul web.

Gli studenti universitari dovranno invece fare i conti con la dematerializzazione delle procedure di iscrizione e con un libretto elettronico al posto di quello cartaceo. Ogni ateneo potrà infine essere soggetto a un vero e proprio voto, un giudizio sul merito delle strutture delle facoltà appartenenti.

Per quanto riguarda le auto, la revisione diverrà obbligatoria ogni tre anni, mentre rinnovare la patente sarà più semplice. Introdotta anche la c.d. “Agenda digitale”, un programma che dovrebbe consentire a 8,5 milioni di italiani (quelli attualmente privi) di poter usufruire di internet.

A proposito di rete, le pubbliche amministrazioni opereranno con i nuovi sistemi “cloud”, che dovrebbero permettere una migliore integrazione tra gli enti.

Nei comuni con più di 250 mila abitanti partirà infine una nuova social card, sperimentale, per 12 mesi. Le imprese di panificazione non avranno alcuna imposizione di chiusura: pertanto, pane appena sfornato anche la domenica o nei giorni di festa.

Puoi leggere anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi