Mutui: aumento dello spread del 40%!

Dopo i diversi tagli applicati nei mesi scorsi dalla Banca centrale Europea ai tassi di interesse, molti preannunciavano trionfalmente una drastica diminuzione delle rate dei mutui bancari. Di fatto oggi un mutuo, sia esso a tasso fisso o a tasso variabile, costa meno di un anno fa ma le rate non sono scese proporzionalmente ai tagli effettuati dalla BCE.

Questo perchè le banche hanno aumentato lo spread, cioè il loro margine di guadagno, che applicano su ogni finanziamento che viene erogato.

Attenzione ai Mutui illegali!

Possibile che le banche diano dei Mutui illegali? Anche se può sembrare una vicenda fuori dal mondo secondo una delle più importanti associazioni dei consumatori, l’Adusbef, sarebbe assolutamente possibile tanto da istituire un apposito ufficio per assistere i consumatori nelle procedure per richiedere il rimborso sugli interessi. L’associazione dei consumatori Adusbef, infatti, mette a disposizione un modulo per richiedere il rimborso degli interessi sul mutuo calcolati in modo anatocistico e non, come avviene per la quasi totalità dei mutui in Italia, alla francese.

Infatti, calcolando i tassi di ammortamento con il metodo alla francese si andrebbe a pagare un tasso di interesse reale più alto ed ora è possibile richiedere alla banca un rimborso.

Mutuo bancoposta per l’acquisto di casa

Mutuo BancoPosta è il finanziamento proposto da Poste Italiane per acquistare o ristrutturare il tuo immobile. Si tratta di un prodotto estremamente interessante perchè viene offerto dalla rete di filiali di Poste Italiane, rete che al momento risulta essere distribuita in maniera capillare su tutto il territorio nazionale. In più le caratteristiche e i tassi di interesse applicati a questo mutuo sono davvero molto interessanti, tanto da farlo diventare competitivo rispetto alle altre alternative messe sul mercato dagli altri istituti di credito. In questo articolo cercheremo di capire meglio quali sono le principali caratteristiche di questo finanziamento e come fare per richiederlo presso gli uffici di Poste Italiane.

Il Mutuo bancoposta è rivolto ai cittadini italiani e stranieri residenti in Italia ed è accessibile a tutte le tipologie di lavoratori: a tempo indeterminato, determinato e autonomi.

Anche Poste Italiane, come altri istituti di credito, prevede la possibilità di concedere finanziamenti fino al 100% del valore dell’immobile.

Pillole di economia: Mutui e Ipoteca!

Il mutuo secondo l’articolo 1813 del Codice Civile “è il contratto col quale una parte (mutuante) consegna all’altra (mutuatario) una determinata quantità di denaro o di altre cose fungibili, e l’altra si obbliga a restituire altrettante cose della stessa specie e qualità”. Ne consegue che la parola mutuo è il termine giuridico usato per tutte le forme di prestito dal finanziamento dell’auto, all’acquisto di una casa o ai soldi prestati da un amico!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi