Le 10 banche italiane a rischio fallimento

Già diversi giorni fa, quando ancora i grandi media non avevano sollevato il problema, avevamo parlato dello scandalo di Banca Network, l’isituto di credito sotto amministrazione controllata che per evitare il fallimento ha bloccato i conto correnti dei propri clienti. Ma il caso di Banca Network non è isolato in quanto esistono altri istituti di credito che stanno attraversando delle difficoltà finanziarie importanti e che sono state messe, già da diverso tempo, in amministrazione controllata da parte della Banca d’Italia. Questi istituti di credito potrebbero correre il rischio di dover applicare i medesimi provvedimenti di Banca Network qualora la  situazione degenerasse. Ovviamente non si può generalizzare ne, tantomeno, vogliamo contribuire a generare panico tra i clienti di queste banche. Sta di fatto che essere consapevoli della situazione finanziaria dell’istituto di credito in cui si depositano i propri soldi ci sembra un fatto dovuto.

Qui di seguito elenchiamo le banche più a rischio, ossia quelle messe sotto amministrazione controllata dalla Banca d’Italia. Ovviamente avere un conto presso queste banche comporta qualche rischio in più perchè potrebbero essere prese delle misure straordinarie come quelle di Banca Network per ovviare a problemi di liquidità.

Ricordiamo che se la banca è iscritta al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi i conti correnti sono garantiti fino ad un massimo di 100 mila euro (per ogni conto).

1) Delta/SediciBanca spa (Bologna-Roma)
2) Bcc di Cosenza (Cosenza)
3) Cassa di Risparmio di Rimini (Rimini)
4) Bcc di Tarsia (Cosenza)
5) Bcc “Luigi Sturzo” di Caltagirone (Catania)
6) Bcc di Altavilla Silentina e Calabritto (Salerno)
7) Banca Network Investimenti spa (Milano)
8) Istituto per il Credito Sportivo (Roma)
9) Banca Tercas – Cassa di Risparmio della Provincia di Teramo (Teramo)
10) Bcc Monastir e del Sile (Treviso)

Continua a leggere:

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi