Plaid sarà il futuro vincitore nel mondo del fintech?

Plaid
Plaid

Cosa succede quando una fintech “mette tutto insieme”? In un mondo in cui le persone accedono ai loro servizi finanziari attraverso un unico hub universale, quali aziende sono nella posizione migliore per essere vincitrici? Quando i dati e i protocolli aperti diventano la norma, quali modelli di business sono destinati a capitalizzare sulla conseguente corsa all’innovazione e quali diventeranno i principali prodotti back-end e front-end alla base della finanza negli anni ’20 del 2000?

È difficile fare previsioni lungimiranti che resistano bene a un decennio quando si parla delle fortune delle singole aziende. Tuttavia, anche se queste aziende incontrassero ostacoli operativi, la logica del loro successo sarà un tema in gioco nei prossimi dieci anni. Ecco un’azienda bene per vincere la sfida fintech nel prossimo decennio.

La serie C di Plaid nel 2018 è arrivata con una valutazione di 2,65 miliardi di dollari, che ha sorpreso un sacco di persone nel mondo fintech. La società, che dal 2012 ha creato API per i servizi finanziari, ha recentemente varcato la soglia dei 10 miliardi di transazioni elaborate.

Per chi non ha familiarità con il modello di business di Plaid, la società opera come scambio di dati tramite il livello API che collega i prodotti finanziari. Chiunque abbia mai pagato qualcuno su Venmo o aperto un conto Coinbase, è probabile che abbia collegato il proprio conto bancario tramite Plaid.

Nel 2020 sarà possibile costruire una gamma di potenti prodotti finanziari perché le fintechs possono raccogliere dati affidabili attraverso servizi aggregatori come Plaid; quindi una scommessa sul settore fintech è, in un certo senso, una scommessa derivata da Plaid.

Quelle 10 miliardi di transazioni, nel frattempo, hanno aiutato Plaid a capire le persone sulle piattaforme fintech dei propri clienti. Tutto ciò offre a Plaid dati per costruire più servizi a valore aggiunto, in aggiunta al condotto delle transazioni, come verifica dell’identità, sottoscrizione, intermediazione, portafogli digitali, ecc. La società è cresciuta a un ritmo vertiginoso, annunciando recenti espansioni nel Regno Unito, in Francia, Spagna e Irlanda.

Mentre le banche, gli imprenditori e tutti gli interlocutori costruiscono prodotti finanziari più personalizzati sulla base di dati aperti, tali prodotti opereranno su aggregatori sicuri e ad alta fedeltà come Plaid.

La più grande incognita per aggregatori come Plaid è se dovesse debuttare un’API di servizi finanziari universale e open source che mette sotto pressione i prezzi di una sua controparte privata. Tuttavia, questa sembra una possibilità lontanamente remota data gli elevati standard dei consumatori per la sicurezza dei dati e i servizi a valore aggiunto di Plaid.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi