Prestito a tasso scontato da Intesa Sanpaolo!

C’è tempo fino al 31 maggio 2010 per ottenere un prestito personale da Intesa Sanpaolo con un tasso di interesse annuo davvero conveniente: l’onerosità del finanziamento è infatti pari al 6,95% entro il limite di cui sopra, dopo il quale il costo del prestito tornerà sui livelli ordinari.

Per quanto riguarda le altre condizioni di onerosità del prestito a tasso agevolato di Intesa Sanpaolo, segnaliamo principalmente la presenza di una commissione a titolo di spese di istruttoria pari all’1% sull’importo erogato, con un massimo di 350 euro.

Credito Fotovoltaico: la proposta di Banca Popolare di Milano!

La Banca popolare di Milano propone dei finanziamenti agevolati per pannelli solari che ti permettono di ottenere il credito necessario per installare il tuo impianto solare e risparmiare sull’energia elettrica.

Ovviamente i vantaggi di un impianto solare non sono solo economici in quanto consumando meno energia inquinerai meno contrbuendo a salvaguardare l’ambiente.

Ottenere dei finanziamenti per un’attività

I prestiti personali agevolati per artigiani e commercianti sono dei finanziamenti a tassi particolari che vengono proposti a chi deve effettuare degli investimenti di riammodernamento della propria attività! In molti casi questi finanziamenti agevolati a commercianti e artigiani vengono concessi per acquistare macchinari o per la formazione dei propri dipendenti e per tutte le altre spese legate al ciclo vitale della propria attività e possono essere richiesti in maniera estremamente semplice.

Imprenditoria Femminile nel Lazio

Le Agevolazioni per l’Imprenditoria Femminile nel Lazio rappresentano un importante aiuto per tutte le donne che vogliano aprire una propria attività ma non dispongono del denaro necessario. Proprio in questi ultimi mesi, infatti, il lavoro delle donne è stato rivalutato anche dai discorsi del nuovo presidente del consiglio, Monti, che ha sottolineato come questo sia fondamentale per la crescita del nostro paese e della nostra economia.

fondi imprenditoria femminile

Grazie a questi fondi è possibile ottenere dei prestiti agevolati di cui una parte a fondo perduto.

Prestito BNL ‘pensione dinamica’!

Oggi, l’allungarsi della vita, offre al pensionato la possibilità di realizzare i suoi sogni anche in età avanzata. Se fino a qualche anno fa ottenere un prestito da pensionati era davvero molto difficile e costoso mentre oggi, con l’aumento dell’aspettativa di vita, è diventato semplice a tal punto che molti istituti di credito hanno realizzato delle vere e proprie linee dedicate. Le stesse banche hanno deciso di adeguarsi fornendo delle soluzioni adeguate per offrire a quanti sono in pensione la possibilità di richiedere senza problemi un prestito.

bnl

In questo caso prendiamo in esame prestito BNL per pensionati, che si rivolge sia a coloro che percepiscono una pensione INPS sia a coloro che percepiscono una pensione INPDAP.

Fondo nuovi nati, il prestito per il bebè in arrivo

Il progetto ‘Fondo nuovi nati’ offre la possibilità ai neo genitori di richiedere un prestito a condizioni agevolate sia per alle famiglie con nuovi nati sia per i figli adottati. Si tratta di un progetto molto importante con cui si vuole aiutare le giovani coppie nell’affrontare tutte le spese relative alla crescita di un figlio, spese che spesso possono essere davvero molto alte. Ovviamente questa agevolazione è riservata solo alle famiglie che hanno maggiori necessità. Ma vediamo nel dettaglio come funziona il Fondo Nuovi nati (che proprio in questi giorni è stato prorogato anche per il 2012, trovi l’aggiornamento in fondo alla pagina).

Fin’ora hanno aderito trenta banche, l’aggiornamento può essere consultato attraverso il sito internet fondonuovinati.it messo a disposizione dal dipartimento per le politiche della famiglia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi