Come proteggere i propri risparmi dalla crisi

Pochi giorni fa ti avevo parlato di come investire in borsa e delle perplessità che ho sempre avuto sulla molta semplicità con cui oggi si può accedere a questo complesso mondo. Mentre in passato, infatti, il trading era affare per pochi oggi, grazie ad internet, chiunque può molto semplicemente comprare e vendere azioni, obbligazioni, futures e derivati.Questo purtroppo non sempre è un bene perchè c’è anche chi si avventura in un mondo che non conosce finendo con il perdere tutto o gran parte del proprio patrimonio. Come proteggere i propri risparmi pur investendo i propri soldi?

Vediamo di capirci qualcosa di più…

Proteggere il proprio investimento

Per prima voglio riconoscere una considerazione che ho fatto (come molti di voi credo) subito dopo lo scandalo della Parmalat: se le banche a cui ti affidi per investire i tuoi risparmi sono pronte a venderti i titoli spazzatura pur di liberarsene tanto vale scegliere da soli il proprio investimento.

Questo solo per dire che non sono affatto contrario al fare trading online, anzi credo sia una buona soluzione ma a patto di scegliere con ponderazione gli strumenti più adatti alle proprie esigenze.

Inoltre non bisogna mai farsi prendere dall’emotività magari dimenticandosi di seguire la regola numero 1 dell’investimento: diversificazione.

Chi si avvicina per la prima volta al mondo della finanza e degli investimenti potrebbe corre  il rischio di credere di aver trovato un’azione, un’obbligazione o un altro strumento che possa far guadagnare parecchio. L’errore più comune è quello di investire tutto o gran parte del capitale in quella soluzione rischiando si di guadagnare molto ma anche (e con molta più probabilità) di perdere tutto o molto.

Un buon traders o comunque un buon investitore deve prescindere, per quanto possibile, dalle emozioni. Diversificare i propri investimenti in funzione della propensione al rischio e del capitale di cui si dispone è fondamentale per difendere i propri risparmi specialmente in una condizione di mercato come quella attuale.

Conclusioni

Su Ilsole24ore è stato pubblicato un interessante articolo che spiega come investire i propri risparmi in base al capitale e, sopratutto, in funzione della grande volatilità dei mercati.

Trovi l’articolo qui: guida agli investimenti de ilsole24ore.

Quello che vorrei aggiungere è che per chi non ha dimestichezza con i mercati forse la soluzione migliore per proteggere i propri risparmi è quella di parcheggiare il capitale in soluzioni a rischio zero. Il rendimento sarà molto basso ma permette di parcheggiare i propri soldi in attesa di momenti più tranquilli, visto che le attuali condizioni sono sono certo l’ideale per chi vuole cominciare ora a fare trading online.

Puoi, ad esempio, valutare i conti correnti ad alto rendimento come quelli proposti da rendimax, oppure il famoso Conto Arancio, o ancora il conto Credem che offre un rendimento lordo interessante.

Passata la bufera (anche se non si sa quanfo tutto tornerà alla normalità) potrai cominciare a prendere confidenza con gli strumenti finanziari con più serenità.

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi