“Riparti con Eni”: sconti sulla benzina per le famiglie

Come abbiamo più volte sottolineato nel corso degli ultimi mesi il prezzo di benzina e gasolio finisce con l’incidere in maniera negativa sul potere di acquisto delle famiglie italiane. A questo proposito, quindi, è bene sottolineare tutte le iniziative che ci consentono di risparmiare sul pieno di carburante della nostra auto a partire proprio dall’iniziativa di Eni che, dal 16 giugno al 2 settembre, durante tutti i week end, applicherà delle tariffe particolarmente interessanti per tutti coloro faranno rifornimento in modalità Iperself . Parliamo di uno sconto tutt’altro che indifferente visto che siamo nell’ordine dei 20 centesimi al litro, ossia un risparmio di circa 10 euro per un pieno di carburante di un’auto di media cilindrata (calcolo effettuato su serbatoio di 50 litri).

Secondo l’amministratore delegato di Eni, Paolo Scaroni, si tratta di “Uno sconto che io chiamo ‘scontone’ perché offriremo alle famiglie italiane prezzi bassissimi” rispetto a quelli solitamente applicati nei giorni feriali. L’iniziativa, che ha come testimonial dello spot tv Rocco Papaleo, è stata ribattezzata Riparti con Eni e vuole lanciare un chiaro segnale di come il paese abbia bisogno di “rimettersi in marcia” per scacciare l’incubo di questa crisi economica.

Ma come funzionerà esattamente la promozione di Eni?

A spiegarcelo ci pensa direttamente Scaroni: “Ogni settimana, di venerdì Eni determinerà il prezzo e questo sabato abbiamo fissato quello della benzina a 1,6 euro e quello del gasolio a 1,5. Nessuno offre prezzi così alle famiglie italiane”.

Fino al 2 settembre, ossia fino alla fine dell’iniziativa, ogni sabato mattina i consumatori potranno collegarsi al sito riparticoneni.com e verificare i prezzi di benzina e gasolio in modalità iperself validi a partire dalle ore 13 di sabato fino alle 7 del lunedì, orario dopo il quale si tornerà ai prezzi normali. L’iniziativa di Eni si estende anche ai punti ristoro presenti in molte aree di servizio del gruppo.

Durante i week end oggetto della promozione verranno proposti particolari pacchetti a prezzi scontati per fare colazione a 1,50 euro o per pranzare con menù fisso a 5 euro, senza contare che verranno effettuati anche sconti su bibite e altri prodotti d’asporto. Insomma un ottimo modo per risparmiare sul costo dei carburanti e ridare fiato alle famiglie italiane che, una volta tanto, avranno la possibilità di approfittare di prezzi vantagiosi.

Articolo sponsorizzato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi