Mini Tares e Mini Imu: l’Italia nel caos

Ormai l’Italia è nel caos, ce ne siamo accorti tutti. La ridicola vicenda relativa alle Mini Tares e Mini Imu ne sono un’ulteriore dimostrazione. Queste 2 “appendici” delle vere e proprie tasse (tares e imu) non solo rappresentano l’ennesimo balzello ai danni della nostra economia ma hanno generato una tale confusione da cadere nel ridicolo. Confusione assoluta al punto tale che anche i cittadini più diligenti a tutt’oggi non sanno quando e in che quantità queste tasse vanno pagate. Sarà stata colpa della cattiva comunicazione, sarà per via della nostra lentissima burocrazia, sta di fatto che a Roma in questi giorni stanno recapitando a casa dei contribuenti i modelli F24 prestampati per il pagamento della mini tares. Peccato che i modelli in questione abbiano come scadenza indicata quella del 16 Gennaio (come avviene per la maggior parte dei pagamenti da effettuare con F24) mentre, in realtà, la scadenza per Roma è fissata al 24 gennaio.

conto deposito risparmio

Insomma confusione su confusione che di certo non aiuta nemmeno quei pochi che vogliono pagare tutto. L’Italia non è mai stata lontano dall’essere un paese dalla giusta tassazione e con un modello burocratico snello come in questo periodo. Se consideriamo, poi, che mai come ora l’emergenza sociale è ai massimi livelli di allarme non è difficile tracciare un quadro drammatico del nostro paese.

Anche per questo fanno ridere le parole del Presidente del Consiglio Letta che in questi giorni dispensa ottimismo dicendo che questo è il primo anno che non inizia con un’emergenza finanziaria. Sicuramente non posso dargli torto, emergenza finanziaria (forse) no ma emergenza economica ai massimi livelli sicuramente si.

Tornando a noi e al discorso principale di questo articolo (mi ero un po perso) vediamo come si devono pagare la mini Tares e la mini Imu per evitare che tutta questa confusione generata da chi ci dovrebbe rendere tutto più semplice non finisca per il farci incorrere in qualche sanzione.

Mini Tares

Il termine per il pagamento della Mini Tares è il 24 Gennaio 2014 e va effettuato obbligatoriamente attraverso il modulo F24 (come conferma la risoluzione del Ministero dell’Economia). Entro tale data non si devono applicare ne sanzione ne more.

Mini Imu

Devono pagare questa imposta tutti coloro vivano un un comune dove l’aliquota Imu è stata alzata alla misura del 4 per mille. Per sapere se il proprio comune rientra negli oltre 2300 che l’hanno fatto è sufficiente andare sul sito del proprio comune e verificare. Se ci sono dei dubbi chiamate in comune e vi sapranno dire. Per Calcolare l’importo da pagare potete utilizzare questo comodo calcolatore messo a disposizione da ilsole24ore.com a questo link: http://www.ilsole24ore.com/norme-e-tributi/calcolo-mini-imu.shtml . Anche in questo caso si paga entro il 24 gennaio.

In conclusione

Tra comuni e ministero dell’Economia sono riusciti a fare un lavoro che definire confusionario è poco. Se avete dubbi di qualsiasi natura sarà sufficiente chiamare il proprio comune o rivolgersi ad un Caf. Solo così si eviteranno errori.

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi