Conosciamo i prestiti agevolati

imprenditoria femminileMolte volte si sente parlare di prestiti agevolati, senza conoscere realmente tutte le possibilità offerte da banche e istituti di credito. La categoria di questi finanziamenti è molto variegata e per questo motivo è necessario fare una distinzione per capire in che modo è previsto l’aiuto e come si ottiene il vantaggio garantito in ogni situazione.
Tutto dipende dalla tipologia di agevolazione, dalle condizioni e dalle finalità richieste. Nella maggior parte dei casi i presti agevolati sono disponibili sia per privati che per aziende. La clientela privata può accedere a:
Finanziamenti a tasso zero
– Prestiti a tasso agevolato
– Finanziamenti riservati a studenti
– Prestiti agevolati per determinate finalità
In alcuni casi le finanziarie permettono di accedere ad un prestito agevolato per beneficiare della sospensione della rata.

I prestiti agevolati alle PMI: Obiettivi

Analizzando la situazione dei prestiti agevolati per le aziende e PMI, possiamo considerare questa forma di finanziamento come una risorsa molto importante per sostenere gli investimenti e i progetti legati all’innovazione tecnologica, alla ricerca, allo sviluppo di nuovi cali o alla modifica dei macchinari presenti in azienda.
I principali strumenti finanziari che vengono messi a disposizione sono quelli proposti dalle iniziatevi EU, prestiti agevolati per PMI regionali oppure le varianti rese disponibili dagli istituti di credito che propongono questa possibilità in base ai tassi di interesse contenuti.

Finanziamenti agevolati Imprese

Nel mercato sono attivi anche i finanziamenti agevolati alle imprese, soprattutto dedicati ai progetti di imprenditoria femminile che da alcuni anni sono considerati uno strumento di accesso al sostegno di nuove iniziative e allo sviluppo delle aziende esistenti. Esiste la legge 215/92 che propone le guida principali per accedere a queste soluzioni, con requisiti e dettagli destinati ad essere intrapresi in maniera regolare.
Nella maggior parte dei casi le aree di competenza sono molteplici:
– Industria
– Artigianato
– Attività legate al commercio
– Servizi turistici
– Servizi generali.

Situazione diversa per l’accesso ai prestiti agevolati per le società cooperative e le società di persone composte dal 60% di donne. In questa fascia fanno parte tutte le imprese individuali a gestione femminile, le società di capitali che hanno quote di 2/3 di donne. La concessione avviene attraverso a finanziamenti a fondo perduto, prestiti a tasso agevolato o zero, soluzione finanziarie flessibili.
Come viene suddiviso il finanziamento agevolato

Tutte le aziende o privati che richiedono un finanziamento agevolato per nuove imprese, devono considerare che verrà rilasciato un contributo a fondo perduto pari al 50% che non sarà da restituire. In alternativa viene proposto il finanziamento agevolato a tasso zero per la restante quota, può essere richiesto per l’acquisto di arredi, attrezzature, ristrutturazioni edili per un importo massimale di 80.000 euro.
I requisiti da dimostrare per ottenerlo:
– Dimostrare di essere soci con un minimo di esperienza lavorativa
– Frequentazione di corsi di formazione
– Predisposizione di un business plan per la stima del fatturato e dei costi

Per l’imprenditoria femminile viene richiesto:

Le imprese debbono essere di piccola entità e cioè: – Meno di cinquanta dipendenti. – Fatturato annuo: non più di 5 milioni di euro. – Stato patrimoniale: non più di 2 milioni di euro.
Possono presentare un progetto per ottenere le agevolazioni previste: – Le ditte individuali gestite da donne. – Società cooperative o di persone costituite per almeno il 60% da donne. – Società di capitali le cui quote di partecipazione siano, per almeno 2/3, in possesso di donne. – Imprese, consorzi, associazioni, servizi di consulenza e assistenza le cui quote siano possedute per almeno il 70% da donne.
I parametri relativi alla componente femminile dovranno essere mantenuti per almeno 5 anni.

Le occasioni disponibili non mancano e le possibilità di trovare dei vantaggi esclusivi sono tutti a vostra disposizione, a questo punto non vi resta che scegliere e richiedere il prestito che si adatta maggiormente alle vostre esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi