Con FaciliTO si finanziano le idee

FaciliTO è un progetto che sta riscuotendo un enorme successo nella città di Torino in quanto aiuta nuovi imprenditori a realizzare i propri progetti imprenditoriali. Definire FaciliTO un prestito agevolato è quanto meno riduttivo. Si tratta, invece, di un sostegno alla nascita di nuove imprese sul territorio di Torino (e in particolare nel quartiere di Barriera di Milano) con cui vengono valutate le migliori idee imprenditoriali e trasformate in realtà grazie ad una serie di finanziamenti e di consulenze che rendono possibile il tutto.

Il progetto, ideato e gestito dal Settore Sviluppo Economico e Fondi Strutturali della Città prevede un percorso piuttosto lungo in quanto viene effettuata un’attenta verifica sulla fattibilità dei progetti che vengono presentati tanto che su oltre 290 proposte ne sono state accettate solo 120.

Il progetto FaciliTO sta riscuotendo talmente tanto successo che le istituzioni stanno dando vita ad altri progetti paralleli tra cui Pratika, per finanziare i giovani dai 18 ai 35 anni, OCCUpabile, progetto finalizzato al reinserimento nel mondo del lavoro e Manager d’Area, per stimolare gli investimenti sul territorio.

Ricordiamo che il progetto FaciliTO prevede il finanziamento agevolato per i nuovi progetti imprenditoriali sul territorio di Barriera di Milano a Torino di cui ben il 25% a fondo perduto. I progetti vengono valutati sulla base della loro fattibilità ma, anche, sul fine sociale degli stessi.

Per avere ulteriori informazioni in merito è possibile consultare il sito ufficiale del comune di Torino dove, tra l’altro, si può trovare un’ampia sezione con tanto di modulistica e documentazione relativa ai bandi di concorso.

Inoltre il comune ha messo a disposizione uno sportello in corso Palermo 122 aperto dal lunedì al venerdì (per gli orari si può consultare il sito web del comune) in cui è possibile ricevere informazioni e assistenza per la presentazione delle domande.

Puoi leggere anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi