Mutuo Bancario

Che cos’è un mutuo bacario?

Il mutuo secondo l’articolo 1813 del Codice Civile “è il contratto col quale una parte (mutuante) consegna all’altra (mutuatario) una determinata quantità di danaro o di altre cose fungibili, e l’altra si obbliga a restituire altrettante cose della stessa specie e qualità”.
Ne consegue che la parola mutuo è il termine giuridico usato per tutte le forme di prestito dal finanziamento dell’auto, all’acquisto di una casa o ai soldi prestati da un amico! Nel linguaggio comune, invece, con il termine mutuo si è soliti indicare esclusivamente il finanziamento per l’acquisto della casa o, quelli per effettuarne la ristrutturazione.

Quali sono i diversi tipi di tasso di interesse?

I mutui si differenziano per quelli con interessi a Tasso Fisso, se il tasso è pattuito all’inizio del rapporto e rimane uguale per l’intera durata del mutuo, a Tasso Variabile, se il Tasso può subire una variazione periodicamente sulla base di determinati parametri pattuiti al momento della stipula o a Tasso Misto che, generalmente, prevede per i primi due anni un Tasso fisso e la possibilità di scegliere, entro il secondo anno, il Tasso per il rimanente periodo contrattuale. Oggi, però, il mondo dei finanziamenti si è evoluto e si possono trovare tantissimi altri prodotti che presentano caratteristiche molto interessanti e molto più attuali. Ad esempio meritano una citazione i mutui con cap, ossia quei finanziamenti che pur essendo a tasso variabile prevedono un limite massimo oltre il quale il tasso di interesse non può aumentare.

Cos’è il tasso usuraio?

Il tasso usuraio è quel tasso che supera una soglia che viene determinata trimestralmente dal Governo per 8 tipi diversi di operazioni finanziarie, tra cui il mutuo ipotecario per la casa.

Cos’è l’ipoteca?

L’ipoteca è a tutti gli effetti una garanzia che attribuisce al creditore, qualsiasi esso sia (generalmente una banca o una finanziaria) il diritto, in caso di mancato pagamento, di appropriarsi del bene ipotecato a saldo del credito non riscosso.

Che cos’è l’Euribor?

L’Euribor (Euro Interbank Offered Rate) è l’indice che indica il tasso medio a cui avvengono i prestiti di denaro tra le banche europee.
Tutti i principali istituti di credito basano i loro tassi di interesse sull’Euribor.

Che cos’è lo Spread?

Lo Spread è la differenza tra l’Euribor e il tasso applicato. In poche parole lo spread rappresenta il guadagno della banca, ossia la differenza tra il costo che deve sostenere per reperire il capitale sul mercato e il profitto che ne ricava erogando un mutuo.

Che funzione svolge il notaio?

Il notaio svolge una importantissima funzione di garanzia: deve cioè garantire che ci sia tra le parti un sostanziale equilibrio contrattuale. Il Notaio, in quanto pubblico ufficiale, redige e provvede alla trascrizione dei Registri Immobiliari dei contratti che riguardano la proprietà e altri diritti sui beni immobili.

Calcolare il mutuo online

In passato per sapere quale rata si doveva sostenere per richiedere un mutuo per l’acquisto della propria casa si doveva andare presso la propria banca e richiedere un preventivo all’impiegato di turno. Fatto questo, per avere un’idea di quello che offriva il mercato e capire se il preventivo era conveniente o no bisognava girare tutte le filiali della propria zona con un dispendio di tempo e denaro notevole. Oggi, grazie a internet è possibile calcolare il proprio mutuo online direttamente da casa o dall’ufficio grazie ai siti che consentono di effettuare la comparazione dei prodotti dei migliori istituti di credito italiani. In questo modo si può avere immediatamente un’idea del prodotto più adatto alle proprie esigenze.

Add Comment