La Cina taglia le scorte di petrolio!

La compagnia petrolifera Sinopec, società cinese numero uno in Asia nella raffinazione, prevede un forte calo della domanda di greggio in Cina nella seconda metà del 2008 a seguito della diminuzione di ordinativi dovuti alla crisi economica in corso con il crollo dei consumi negli Stati Uniti. L’annuncio, che ha suscitato molto interesse a livello mondiale, potrebbe avere ripercussioni importanti sull’attuale prezzo del petrolio.

Banche Italiane multate dall’Antitrust!

La maggioranza degli Istituti di credito più importanti del nostro paese sono stati condannati dall’Antitrust al pagamento di sanzioni che complessivamente raggiungono una cifra vicina ai 10 milioni di euro.

La causa di tutto ciò è stato il non aver applicato la legge sulla portabilità dei mutui che prevede la possibilità per il cliente di trasferire un mutuo da una banca all’altra senza nessuna spesa.

Alitalia: agli imprenditori i profitti e a noi i debiti!

Sull’argomento Alitalia pensavo di aver visto e sentito tutto… ma mi sbagliavo. La cordata di imprenditori che dovrebbe investire in Alitalia è stata finalmente resa nota: Benetton, Ligresti, il fondo Clessidra, Carlo Toto con la sua Airone, solo per citarne alcuni. Ma la cosa più triste sta nelle modalità di acquisizione: gli investitori acquisiranno solo la parte profittevole della compagnia! Si tratta di una vicenda che, potremmo definire, all’italiana dove a pagare, ancora una volta, siamo sempre noi.

Buffett: utili in calo, prima volta in quarant’anni!

La holding più famosa d’America, la Berkshire Hathaway di Warren Buffett, ha fatto registrare nel secondo trimestre utili in calo rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Colpa della crisi finanziaria americana, certo, ma se consideriamo che anche il primo trimestre di quest’anno è stato un mezzo disastro e che non era mai successo in circa quarant’anni, questi dati dovrebbero far riflettere.

Il mercato immobiliare italiano!

Il mercato immobiliare italiano, in forte controtendenza ripetto al resto del mondo, tiene e perde solo l’8% nei primi sei mesi del 2008 rispetto allo stesso periodo del 2007. Questi i dati pubblicati da ilSole24ore (i dati sono della multinazionale immobiliare DTZ) sui mercati degli uffici di Milano e Roma, i mercati di riferimento in Italia che, da soli, rappresentano una quota rilevante rispetto all’intero mercato del nostro paese.

Vediamo nel dettaglio i numeri aggiornati sulle compravendite immobiliari.

Alitalia, soluzione a Settembre!

Tutto rinviato a Settembre per qunto riguarda la complicata e discussa vicenda Alitalia. A prendere tempo sembra essere soprattutto Intesa Sanpaolo che ancora non ha pronto il cosidetto “piano di salvataggio” che tanti aspettano con ansia. Purtroppo dal futuro di una compagnia aerea che è stata gestita malissimo negli ultimi 10 anni dipende il futuro di migliaia di lavoratori che hanno tutto il diritto di essere una parte importante della trattativa.

Qualsiasi cosa succeda non si potrà non tenere in conto di cosa accadrà alle famiglie delle persone licenziate e dell’eventuale impatto sull’economia del paese già provata dalla crisi economica dell’ultimo anno.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi