Come funzionano i fondi comuni?

I Fondi Comuni di Investimento sono degli strumenti finanziari gestiti da società di gestione del risparmio con personalità giuridica e capitale distinti da quelli del fondo, che raccolgono il denaro dei risparmiatori e lo gestiscono per garantire il massimo rendimento. Ovviamente esistono diverse tipologie di fondi di investimento che devono essere sottoscritte solo dopo aver individuato il proprio profilo di rischio.

 

Infatti ogni singolo fondo prevede un grado di rischio – rendimento diverso proprio per riuscire ad acontentare tutti i risparmiatori, da quelli più spregiudicati a quelli più prudenti.

Alcuni vantaggi dei Fondi Comuni

I Fondi comuni di investimento hanno permesso, grazie ai piani di accumulo, di avvicinare i piccoli invetitori che non disponevano di grandi somme agli investimenti finanziari.

Altro vantaggio dei Fondi comuni di investimento è la semplicità: non sono richieste competenze specifiche, in quanto una volta scelta la tipologia di Fondo in base alla propensione al rischio, un “esperto” investirà per i riparmiatori sul mercato.

Alcuni svantaggi dei Fondi Comuni!

Purtroppo, specialmente in questi ultimi anni i fondi comuni non hanno brillato in quanto a performance e, spesso, per i piccoli investitori è possibile trovare forme alternative di investimento più redditizie.

Ilsole24ore ha da poco pubblicato una tabella con le quotazioni dei peggiori Fondi di investimento, quelli cioè con il rendimento più basso che puoi trovare qui.

Fondi comuni di investimento: chi vigila?

Vigilare sui fondi comuni di investimento spetta alla Consob e alla Banca d’Italia che autorizza tutte le attività delle società di gestione del risparmio.

Come per gli altri prodotti finanziari anche i fondi comuni di investimento devono essere accompagnati dal prospetto informativo, ossia il documento contenente le informazioni finanziarie e giuridiche sulla società di Gestione e sul fondo stesso e si dividino in fondi di investimento aperti o chiusi.

Tuttavia esistono anche diversi mezzi alternativi ai fondi comuni di investimento: ad esempio è possibile investire in auto d’epoca!

Immagine di: lostleo

0 thoughts on “Come funzionano i fondi comuni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi