Ferragamo stima crescita a doppia cifra in Cina!

Salvatore Ferragamo, uno dei marchi più noti al mondo nel settore delle calzature di maggior pregio, ha annunciato per voce del proprio chief executive officer Michele Norsa, che le proprie vendite in Cina dovrebbero svilupparsi a un ritmo pari alla doppia crescita durante i prossimi anni, grazie soprattutto all’apertura di nuovi punti vendita nel Paese asiatico.

Norsa ha dichiarato alla stampa che si potrebbe anche auspicare uno sviluppo della produttività pari a circa il 30% nel breve termine: Ferragamo ha intenzione di aprire circa una decina di punti vendita in Cina nel corso dei prossimi mesi (e comunque entro la fine dell’anno).

Tra questi, particolare attesa è relativa all’apertura del grande outlet di Shanghai, da inaugurarsi il 27 aprile 2010, che sarà seguito dai punti vendita di Suzhou, Hangzhou e Guangzhou.

Nel corso del 2009, invece, Ferragamo ha aperto otto punti vendita, con l’intenzione di diversificare geograficamente la fonte dei propri ricavi, sfruttando la forte crescita dei consumi nell’area asiatica.

Proprio grazie alla spinta cinese, la spesa verso i prodotti di lusso in tutto il mondo dovrebbe svilupparsi con un ritmo non inferiore ai 6 punti percentuali, come previsto dagli analisti dell’istituto di credito HSBC. Della crescita dell’industria dei prodotti di maggior pregio, la Cina dovrebbe ritagliarsi un peso intorno al 35%.

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi