Il ruolo delle start up per la prosperità economica

start up

Quando si parla di start up, spesso ci si riferisce a qualcosa che debba necessariamente nascere e prosperare in un paese già sviluppato, dove le risorse non mancano. Una percezione errata, in quanto una start up è in grado di iniziare ovunque. Anzi, spesso è proprio nei paesi con maggiori bisogni che essa offre enormi opportunità. Basta dare un’occhiata a quanto sia notevole la loro presenza nelle zone sottosviluppate e nelle nazioni in conflitto.

Ognuno di questi ambienti offre delle opportunità non sfruttate che le start up fanno proprie per incentivare la crescita economica di un particolare paese e, perché no, per ottenere un profitto. Prendiamo ad esempio l’Afghanistan. Molti considerano questo paese falcidiato da problemi politici, guerre recenti, fame, miseria e povertà. In parte è vero, ma l’attuale governo sta facendo di tutto per ridare al popolo ciò che il regime precedente gli aveva tolto: dignità sociale ed economica.

Una guerra durata 13 anni, che ha pesantemente costretto la nazione a dipendere dagli aiuti economici esterni. Anche se la situazioni attualmente è cambiata poco, le truppe straniere stanno lentamente ritirandosi dal paese. Adesso il popolo afgano ha di fronte una straordinaria opportunità: modellare e costruire il paese in nome della prosperità economica.

Nel giro di un anno, le iniziative messe in atto dai giovani afgani sono state tante. E’ stato fondato il primo centro per le aziende tecnologiche, il Founder Institute, che ha aperto nella città di Kabul. Startup Grind è arrivato in Afghanistan, Startup Weekend ha avuto il suo primo evento nel marzo del 2016 e numerose università stanno facendo enormi sforzi per supportare le start up. La rivoluzione in Afghanistan è iniziata.

Parlando di start up e giovani imprenditori in Afghanistan, Ahmad Reza Zahedi è un nome degno di menzione. Orgoglioso proprietario di TechSharks, ha creato un’azienda di tecnologia digitale online. Iniziò nel 2011 quando il paese era in guerra. La sua determinazione, la sua passione nel servire il paese e la sua dedizione non hanno permesso a lui e alla sua squadra di crollare. A tutt’oggi, continua a dare il suo contributo nel cambiare l’immagine del paese e per rilanciare l’economia. Vuole portare l’evoluzione tecnologica in Afghanistan prima di ogni altra cosa. Ciò dimostra realmente il suo amore per il suo paese.

Le start up possono anche essere delle piccole imprese, ma sono ugualmente in grado di avere un ruolo significativo nella crescita economica. Creano più posti di lavoro che si tramutano in più occupazione, e più occupazione significa migliore economia. Non solo, le startup possono anche contribuire al dinamismo economico stimolando l’innovazione e creando concorrenza. Quindi, i nuovi imprenditori possono portare nuove idee sul tavolo, tanto necessarie per stimolare l’economia ed offrire alla popolazione maggiori prospettive.

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi