Tasse: ne paghiamo più di 7 mila euro l’anno

Secondo quanto dichiarato dall’Ufficio Studi della CGIA, ogni italiano paga in media 7.359 euro di tasse, imposte e tributi. L’onere tributario medio italiano  è superiore, come vedremo tra poche righe, a quello dei principali partner europei ma, soprattutto, genera un ristretto differenziale con la spesa sociale pro capite. Ma andiamo con ordine e cerchiamo di capire meglio cosa significano questi dati.

L’Ufficio Studi suggerisce infatti che gli italiani sarebbero gravati di oneri tributari medi per quasi 7.360 euro. Per fare un esempio, la Germania fa gravare sui suoi cittadini oneri medi per 6.919 euro, per un quantitativo inferiore che è comune a tutti i più importanti Paesi dell’Eurozona, Francia esclusa.

I transalpini, infatti, stanno peggio di noi per quanto concerne gli esborsi annui in tasse e imposte, poiché ogni francese paga allo Stato 7.438 euro. Tuttavia la Francia riesce a generare una spesa sociale pro capite pari a 10.776 euro, contro la nostrana spesa sociale pro capite pari a 8.023 euro.

Insomma, in altri termini, ogni italiano spende in media 7.359 euro l’anno, per ottenere benefici per 8.023 euro. I francesi spendono leggermente di più in tasse e imposte (7.438 euro) ma ottengono benefici per 10.776, cioè 2.753 in più dei nostrani benefici.

La situazione tedesca è l’altro esempio di riferimento nel contesto europeo. Come abbiamo visto, i tedeschi spendono in tasse e imposte 6.919 euro, ma ricevono in spesa sociale 9.171 euro, con un differenziale di 2.251 euro, contro i 3.339 euro francesi e i soli 664 euro pro capite della penisola.

In fin dei conti, pertanto, gli italiani si trovano a pagare più tasse (mediamente) dei loro colleghi europei, per avere indietro benefici minori. Una situazione non certo ottimale per lo stato della spesa sociale della nazione, che ci auguriamo possa incontrare a breve termine una graduale inversione di tendenza, in allineamento con il contesto europeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi