Nuovi tassi per il prestito BNL revolution

Abbiamo già avuto modo di analizzare a fondo le caratteristiche del prestito BNl Revolution ma oggi torniamo a segnalarlo per via di una promozione lanciata da Banca BNL che fino al 30 Novembre ha deciso di abbassare il tasso di interesse di questo finanziamento.

Questa promozione lanciata proprio in questi giorni dall’istituto di credito fa di questo finanziamento uno dei prodotti più vantagiosi presenti oggi sul mercato sia per il tasso effettivo che scende sotto l’8%, sia per le condizioni a cui viene erogato ai clienti.


Il Prestito BNL Revolution, lo ricordiamo, permette di ottenere fino a 100 mila euro, adattandosi quindi anche a chi necessita di grandi capitali. Il rimborso avvine, come di consueto, attraverso le rate mensili per una durata complessiva che varia da un minimo di 36 mesi ad un massimo di 120.

Come dicevamo la promozione presenta 2 grandi vantaggi: il primo è il tasso di interesse agevolato che prevede un tan del 7% (per la precisione 6,99%) e un taeg appena sotto l’8% (ossia del 7,99%); il secondo vantaggio è dato dalla flessibilità del finanziamento che prevede la possibilità di richiedere liquidità aggiuntiva già a partire dalla sesta rata di rimborso.

Un’opzione molto interessante che permette di affrontare delle spese improvvise senza dover richiedere un nuovo prestito.

Molto interessante anche la nuova opzione Flexi che permette di saltare il pagamento di un massimo di 3 rate mensili; una soluzione che sempre più istituti di credito hanno deciso di adottare per venire in contro alle difficoltà dovute alla crisi economica e alla possibilità di perdere il lavoro dall’oggi al domani.

Questo finanziamento, inoltre, può rientrare di diritto tra i cosidetti prestiti di veloce erogazione visto che dal momento della presentazione della domanda all’erogazione della somma richiesta passano davvero pochi giorni. Per quanto riguarda le garanzie, invece, non possiamo affermare che questo prodotto rientri nei finanziamenti concessi a chi non ha una regolare busta paga in quanto la banca richiede delle solide garanzie reddituali.

In conclusione possiamo affermare che le condizioni a cui viene proposto il prestito BNL Revolution con questa offerta sono decisamente interessanti rispetto a molti altri prodotti presenti sul mercato specialmente in questo ultimo periodo.

Tra le alternative più simili, infatti, possiamo prendere a campione il Creditexpress Dynamic di Banca Unicredit, che propone un tasso di interesse tra il 9 e il 10%, i finanziamenti Findomestic, che vengono proposti con un tasso orientativo dell’8,5%, e quelli Compass con un tasso del 9%.

Tuttavia ricordo che solo a chi farà richiesta prima del 30 Novembre verranno applicate le suddette condizioni, successivamente (salvo un prolungamento della promozione) la banca BNL tornerà ad applicare il normale tasso di interesse di circa un punto percentuale più alto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi