Poste Italiane: promozione prestito Studi

In questi giorni Poste Italiane ha presentato una promozione dedicata a tutti i correntisti titolari di Conto BancoPosta che hanno la necessità di ottenere un prestito per far studiare i propri figli. La promozione, che è valida fino al 30 Novembre 2011, permette di ottenere fino a 5 mila euro in tempi molto brevi e a condizioni agevolati.Si tratta di un prodotto molto interessante che può essere molto utile laddove si abbia la necessità di avere una piccola liquidità per sostenere le spese relative alla scuola e alla formazione dei propri figli qualsiasi scuola frequentino, dalle elementari all’università.

Come dicevamo il prodotto è frutto di una promozione ed è valido a queste condizioni solo fino al 30 Novembre 2011. Poste Italiane ha stabilito una tabella precisa che prevede la possibilità di richiedere fino a:

1000 euro se il proprio figlio frequenta la scuola elementare o la scuola media inferiore;

2000 euro se il proprio figlio frequenta la scuola media secondaria;

3000 euro se il proprio figlio frequenta l’università o è iscritto a corsi professionali e di specializzazione;

Il massimo che si può richiedere per ogni singolo nucleo familiare (anche laddove ci siano più figli in età scolastica) è di 5 mila euro che possono essere rimborsati in rate mensili da 12 o da 24 rate a seconda delle esigenze personali e dell’importo richiesto.

Gli interessi sono piuttosto interessanti e vanno da un massimo del 10% per i prestiti da 1000 euro rimborsati in 12 mesi ad un minimo del 7% nel caso di importi tra i 3 mila e i 5 mila euro. Uno dei vantaggi di questa iniziativa è la velocità di erogazione e i pochi documenti richiesti per effettuare la pratica.

Per richiedere il prestito studi Bancoposta sarà sufficiente recarsi all’ufficio postale con il proprio documento d’identità, il codide fiscale, la propria busta paga e il certificato di iscrizione alla scuola del proprio figlio e in poco tempo si potranno avere i soldi accreditati sul proprio conto.

Sicuramente si tratta di una soluzione molto interessante (l’ennesima proposta interessante delle Poste Italiane dopo i famosi sconti di cui abbiamo ampiamente parlato qui: come ottenere gli sconti Bancoposta)che consente di dilazionare alcune spese relative agli studi dei propri figli.

Si tratta, quindi, di un prodotto che rientra a pieno titolo nei cosidetti finanziamenti per studenti, ossia tutti quelle aperture di credito con cui è possibile finanziare spese legate direttamente o indirettamente alla formazione professionale dei più giovani. Studi che, oggi più che mai, sono fondamentali per garantire il futuro lavorativo dei nostri ragazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi