Quanto costa l’adsl in Italia?

La connessione adsl è diventata una vera e propria necessità sia in casa che in ufficio. Ogni giorno siamo bombardati da decine di pubblicità che su tv, giornali e web promuovono allettanti offerte tutto compreso per navigare in internet senza limiti a qualsiasi ora del giorno o della notte. Spesso districarsi tra questa miridiade di proposte, per un non addetto ai lavori, è molto complicato e si rischia di finire con lo scegliere una soluzione che non risponde perfettamente alle proprie necessità. Se a questo aggiungiamo il fatto che non tutti i promotori finiscono con il consigliare la soluzione più adatta al cliente perchè magari preferiscono spingere l’offerta del momento, va da se che il mondo della telefonia, e quello dell’adsl in particolare, è sempre più complesso e articolato. Per questo abbiamo voluto fare il punto della situazione per cercare di fare chiarezza su questo settore cercando di capire quali siano le offerte più convenienti in funzione di 3 diversi tipi di utilizzo: uso intenso, uso giornaliero, uso sporadico.

Inoltre siamo andati ad indagare su quelli che sono i prezzi negli altri paesi europei (Spagna, Francia e Germania) scoprendo che l’Italia, tutto sommato, se la cava restando all’interno della media di questi paesi.

Cominciamo subito con il dire che la maggioranza dei contratti adsl offerti dai gestori è del tipo a canone mensile, ossia si paga un forfait mensile e si ha la possibilità di navigare in Internet quando e quanto si vuole. Tuttavia esistono anche le tipologie di contratto a consumo ma, spesso, risultano essere adatte solo a chi fa un uso estremamente limitato della connessione. Vediamoci chiaro…

Quanto costa la linea internet in Italia

Per prima cosa dobbiamo distinguere tra i prezzi base degli abbonamenti e le offerte per i nuovi clienti. Solitamente, infatti, le compagnie telefoniche mettono a disposizione delle offerte particolarmente vantagiose per i propri clienti con un risparmio che può arrivare anche al 40% del prezzo base. Per la nostra indagine abbiamo deciso di prendere in considerazione le tariffe migliori per ogni operatore.

Dalla nostra analisi è emerso che mediamente in Italia il costo di un abbonamento adsl senza limiti è di 19.42 euro al mese. In sostanza le offerte tutto compreso si equivalgono: TeleTu offre il pacchetto adsl a 19.90 euro al mese, Infostrada a 18.28 euro (compreso un mese omaggio), Telecom a 20 euro al mese (ma al momento per chi sottoscrive l’abbonamento online c’è la possibilità di ottenere 5 mesi gratis) e Fastweb a 19 euro al mese.

Quello che salta agli occhi è l’omogeneità delle offerte anche se, a dir la verità, i pacchetti proposti si eguagliano solo per il prezzo. Ad esempio Fastweb propone una connessione fino a 20 MB, Infostrada fino a 8 MB e TeleTu e Telecom si fermano a 7 MB. Inoltre tutti gli operatori offrono l’attivazione inclusa nel prezzo.

Per quanto riguarda le offerte a consumo, invece, c’è da segnalare che al momento risultano essere estremamente deludenti in quanto il costo è assolutamente non conveniente. La sensazione è che le compagnie telefoniche spingano per le opzioni “senza limiti” così da garantirsi un fisso mensile.

Quali sono le soluzioni più convenienti

1) Uso intenso (almeno 3-4 ore al giorno): per chi fa un uso intenso del web l’offerta più allettante risulta essere quella di Fastweb visto che, tra le altre cose, dovrebbe garantire una velocità di navigazione di gran lunga maggiore rispetto ai concorrenti.

2) Uso giornaliero (circa 6-7 ore a settimana): in questo caso si può scegliere la soluzione che si preferisce visto che le offerte si eguagliano. Se non si hanno particolari necessità di una connessione velocissima si può tranquillamente optare per una delle proposte di Telecom, Infostrada o TeleTu a circa 19 euro al mese.

3) Uso sporadico (circa 6-7 ore al mese): In questo caso si può valutare l’offerta Adsl Light di Infostrada che a fronte di un canone di 10 ore offre 6 ore di navigazione. Ogni ora aggiuntiva si pagherà 1,92 euro.

Quanto costa la linea internet in Europa

Per quanto riguarda la Spagna abbiamo rilevato dei prezzi decisamente più convenienti. La media di una connessione adsl “senza limiti” a 10 MB è di circa 20 euro al mese, mentre per connessioni a 7 MB abbiamo rilevato offerte da 15-16 euro al mese.

Prezzi decisamente più alti quelli proposti dalle compagnie telefoniche in Germania dove, mediamente, si paga 30-35 euro al mese (incluse le promozioni) per connessioni web da 20 MB. In Francia, invece, i prezzi risultano essere convenienti tanto che una connessione web da 20 MB viene a costare circa 20-21 euro al mese.

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi