Come si calcola il costo di un trasloco

traslocoPer avere la certezza di un trasloco svolto efficacemente e rapiadmente è opportuno contattare un’azienda specializzata, evidanto il fai da te. Un team di esperti si attiverà per grantirci di ottenere un lavoro ben fatto,r ispodnendo in modo cortese a ogni nostro chiarimento e desiderio.

Il costo del trasloco

Non è difficile comrpendere come determinare il costo di un trasloco: si tratta di imballare e trasportare delle merci, spesso delicate, quindi è necessario sommare il prezzo di tutti i servizi utilizzati. In linea generale il costo del trasloco è proporzionale alla distanza da percorrere, alla quantità di merce da spostare e al numero di persone coinvolte. Se si desidera effettuare tutte le operazioni con grande rapidità, l’azienda sarà costretta ad utilizzare un team costituito da molti membri, ognuno dei quali contribuirà ad aumentare il prezzo finale da pagare al termine delle operazioni.

Prezzi aggiuntivi

Esistono anche una serie di servizi aggiuntivi, che hanno un costo variabile, molti sono spesso del tutto necessari. Nel costo totale del trasloco bisogna anche comprendere l’eventuale richiesta di effettuare le pulizie prima e dopo il trasporto, così come lo smontaggio e il montaggio di armadi, cassettiere e mobili vari. Alcune agenzie propongono ai loro clienti anche la stipula di un contratto di assicurazione, di fondamentale importanza quando si trasportano oggetti preziosi, che potrebbero danneggiarsi durante il viaggio. Quando il trasloco avviene in un luogo molto lontano può anche essere necessario utilizzare mezzi di trasporto più veloci o più pratici rispetto ai camion o ai furgoni: i traslochi in aereo o in nave sono decisamente molto più costosi rispetto a quelli tradizionali.

Opzioni particolari

Può anche capitare di avere delle necessità molto particolari, che portano alla lievitazione del costo del trasloco. Alcune persone desiderano spostare, oltre che mobili e complementi d’arredo, anche le piante presenti in giardino, o anche quelle nei vasi della casa. Le piante sono esseri viventi, che difficilmente sopportano un trasloco a temperature molto basse o particolarmente elevate. Per questo motivo è spesso necessario pagare un sovrapprezzo per l’affitto di un furgone climatizzato, che permette di stressare le piante il meno possibile durante il viaggio. Il trasloco di opere d’arte o di oggetti particolari, come un pianoforte a coda o i bicchieri di cristallo della collezione di famiglia, possono richiedere un esborso molto elevato. In certi casi conviene spostare da soli alcuni pezzi, per contenere il costo totale del trasloco.

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi