Borsa: 4 titoli da tenere sott’occhio!

Se ti interessi di investimenti e di borsa voglio segnalarti quattro titoli interessanti che, a mio avviso, meritano di essere tenuti sott’occhio in questo 2010.

piazza affari

Parliamo di 4 titoli che potrebbero riservare delle piacevole sorprese in termini di rendimenti durante l’anno in corso e di cui, ritengo, possa essere interessante monitorare il rendimento.

Leggi di più

Previsioni al ribasso per i produttori di pc!

Secondo i principali analisti le stime di crescita per le società produttrici di pc, per il 2009, sono più basse delle previsioni fatte in precedenza. D’altronde era prevedibile che dopo la terribile crisi finanziaria del 2008 gli effetti cminciassero a farsi sentire sull’economia reale. Proprio per questo aziende e privati sembrano voler rimandare l’acquisto di nuovi pc tanto che l’intero settore subirà una brusca frenata per la prima volta nella storia. Colpa della crisi economica che non stà risparmiando nessun settore, ma a quanto sembra nel corso di quest’anno verrà venduto il 14% in meno di computer rispetto al 2008.

Secondo JP MOrgan, infatti, quasi la metà dei pc venduti al mondo viene acquistato da aziende che, in seguito alla crisi, hanno tagliato drasticamente il budget per gli investimenti nell’hi-tech nell’ottica di un ridimensionamento dei costi aziendali.

Leggi di più

Le performance dei Fondi comuni di investimento nel 2008

Parlare di un anno negativo (2008) per i fondi di investimento sembra quasi riduttivo. Nel 2008, infatti, i fondi hanno perso complessivamente la bellezza di quasi 140 miliardi. Si tratta di una vera e propria tragedia per milioni di piccoli e medi risparmiatori che avevano deciso di investire i propri risparmi attirati dalla sicurezza e dalle discrete performance dei fondi di investimento, da sempre considerati molto meno rischiosi dei titoli azionari. Tuttavia, come era logico che fosse, la crisi non ha risparmiato nemmeno chi aveva puntato su strumenti meno rischiosi.

Tra i gruppi più colpiti ci sono Pioneer-Unicredit, con un calo dei volumi di circa il 40%, e il gruppo Intesa Sanpaolo che ha fatto registrare un meno 30%.

Leggi di più

Come investire: consigli ai risparmiatori!

In questo periodo di grandecrisi finanziaria, in cui i mercati sembrano impazziti tendiamo a parlare sempre più di investimenti e su come evitare disastrose perdite dovute a scelte sbagliate. Non ci stancheremo mai di ripeterlo ma fidarsi ciecamente di chi dovrebbe guidarci nel complesso mondo del risparmio è impossibile, pertanto diventa indispensabile informarsi, studiare e rimanere costantemente aggiornati per poter valutare in maniera critica quanto ci viene proposto nel momento in cui decidiamo di investire i nostri soldi.

 

Leggi di più

Polizze Index-linked: cosa sono e come funzionano!

Le polizze Index-linked sono state ultimamente oggetto di una vivace discussione in seguito al fallimento della Lehman Brothers e ai rischi ad esso collegati per i piccoli investitori. Tuttavia sono ancora in pochi a conoscere questo interessante strumento che ha portato così tanti problemi nella finanza. Strumenti finanziari conosciuti solo dagli addetti ai lavori ma che hanno ripercussioni pesantissime sull’intera economia del mondo. Cosa sono esattamente le polizze “Index-linked”e sopratutto, come funzionano realmente?


Leggi di più

Come funzionano i fondi comuni?

I Fondi Comuni di Investimento sono degli strumenti finanziari gestiti da società di gestione del risparmio con personalità giuridica e capitale distinti da quelli del fondo, che raccolgono il denaro dei risparmiatori e lo gestiscono per garantire il massimo rendimento. Ovviamente esistono diverse tipologie di fondi di investimento che devono essere sottoscritte solo dopo aver individuato il proprio profilo di rischio.

 

Leggi di più

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi