Adidas: III trimestre 2009 in calo

Adidas, uno dei leader mondiali nella produzione di prodotti di abbigliamento sportivo, ha dichiarato che gli utili relativi al quarto trimestre del 2009 avrebbero subito una contrazione del 64%, ben oltre la media delle stime degli analisti internazionali. Una pessima notizia che ha avuto immediate ripercussioni per le quotazioni in borsa dell’azienda come era facilmente ipotizzabile.

Adidas

Nelle ore successive all’annuncio, la società tedesca ha subito la risposta negativa da parte della piazza finanziaria, che ha punito i titoli della compagine con un deprezzamento di quasi 8 punti percentuali durante le negoziazioni ordinarie alla Borsa di Francoforte.

Come detto, i profitti netti societari sono diminuiti a quota 19 milioni di euro: un passo indietro molto significativo rispetto ai 54 milioni di euro conseguiti nello stesso periodo dell’anno precedente, a dimostrazione di un periodo piuttosto negativo per il giro d’affari della società, che ha subito l’influenza della crisi economica generalizzata.

Nel 2010, tuttavia, Adidas è pronta a rilanciare i propri bilanci, sostenendo che gli utili saliranno a quota 450 milioni di euro rispetto ai 245 milioni conseguiti nel corso del 2009, e come le vendite riprenderanno la loro strada di sviluppo.

A proposito di vendite, i ricavi da esse derivanti sono calati del 4,5% a 2,46 miliardi di euro: a pesare particolarmente sul dato di conto economico è stata la scarsa contribuzione dei mercati orientali e, in particolar modo, di quello cinese, in cui le vendite sono calate di quasi un terzo rispetto al 2008, quando le Olimpiadi di Pechino gonfiarono le casse della società tedesca di soldi provenienti dal Paese asiatico.

Una situazione estremamente complessa che rischia di creare non poche difficoltà all’Adidas salvo un cambiamento radicale delle strategie di vendita che potrebbe portare di nuovo la compagnia a registrare dei risultati in linea con le aspetttative degli analisti internazionali.

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi