Case e mutui a Milano: ecco il report 2012

Mutuionline.it, il più importante motore di ricerca online per i finanziamenti casa, ha reso pubblici i dati aggiornati relativo al costo di un mutuo nella città di Milano. Come per tutte le grandi città anche a Milano il costo di una casa varia moltissimo in funzione della zona e, in parte minore, anche dalle condizioni dello stabile. Così non sorprende che, stando ai dati di mutuionline.it, si possa passare dai 2500 euro delle zone di Lambrate o Bovisa ai 9500 euro al metro quadro del quartiere di Brera. Ovviamente in funzione della variazione di prezzo varia anche il costo sostenuto per il mutuo con rate molto diverse tra loro che vanno da un minimo di 6-700 euro al mese, nelle zone meno care, fino ad un massimo di 3400 euro al mese per quelle più care.

Ma andiamo ad analizzare a fondo il report per cercare di capire quanto costa comprare una casa con mutuo in una grande città come Milano. Per quanto riguarda le zone di Lambrate, Bovisa, Inganni, Corvetto, Niguarda e Famagosta i prezzi al metro quadro si aggirano intorno ai 2500 – 3000 euro. In altre zone come Caiazzo, Cermenate e San Siro il costo è leggermente più alto e può arrivare fino a 3500 euro al metro quadro.

In queste zone, ipotizzando un mutuo a tasso fisso per l’80% del valore, sarebbe possibile comprare una casa di circa 50 metri quadri pagando una rata mensile compresa tra i 640 e i 900 euro circa. Ipotizzando un tasso variabile, invece, il costo scende ad una rata tra 520 e 730 euro.

Per quanto riguarda le zone più care, invece, come quella di Brera si può arrivare a dover pagare una rata mensile di 3400 euro e a dover anticipare 133 mila euro in contanti per poter acquistare un trilocale con mutuo pari all’80% del valore dell’immobile.

Una delle zone meno care è quella di Rembrandt e Capecelatro dove i prezzi si fermano a circa 1800 euro al metro quadro. Qui per acquistare una casa di 50 metri quadri sono sufficienti 18 mila euro di anticipo ed un mutuo con una rata mensile di 346 euro.

Nel complesso possiamo dire che questo interessante report diffuso da mutuionline.it permette di tracciare un quadro chiaro e completo di quello che è la situazione del mercato immobiliare nella città di Milano e di quanto siano ancora molto proibitivi i prezzi delle case in molti quartieri della città, specialmente per quelli più centrali.

Pertanto è ipotizzabile che, in virtù anche del minor potere di acquisto delle famiglie italiane, si sviluppi ulteriormente il mercato nelle zone periferiche della città a danno delle zone centrali, orami fuori budget per la maggior parte degli abitanti.

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi