Come scegliere la migliore carta conto per le proprie necessità

carte di creditoLa carta conto è dotata di Iban quindi consente di svolgere molte funzioni tipiche del conto corrente. Si possono effettuare bonifici, ricevere ed inviare denaro, accreditare lo stipendio e la pensione ecc. Allo stesso tempo funge anche come carta prepagata in quanto consente di effettuare ricariche telefoniche, fare shopping online, eseguire pagamenti tramite POS e prelevare denaro presso gli sportelli ATM all’estero. Inoltre è possibile accreditare sulla carta conto bollette del gas, Internet, energia elettrica ecc. A differenza del conto corrente le carte conto non richiedono il pagamento di spese fisse, al massimo prevedono un canone abbastanza limitato. Ogni carta conto ha le sue specifiche caratteristiche, cerchiamo di capirne di più con una panoramica completa sulle migliori carte conto attualmente in circolazione.

Tra i prodotti più popolari c’è carta PostePay Evolution, che come suggerisce anche il nome è la versione evoluta e potenziata della normale PostePay ricaricabile. Ha un Iban associato che permette di effettuare e ricevere pagamenti tramite il circuito della posta. Il suo canone è di 10 euro annuali, con la possibilità di effettuare operazioni anche dallo sportello. La carta garantisce un plafond molto elevato, fino a 100.000 euro. I bonifici area SEPA hanno un costo di un euro se effettuati tramite app, di 3,5 euro se effettuati allo sportello.

Le opinioni sulla carta N26 hanno eletto questo prodotto come uno dei migliori sul mercato. A questo conto viene associata una carta Mastercard e l’attivazione online richiede solo pochi minuti. All’occorrenza si possono attivare e disattivare i pagamenti online per una maggiore sicurezza, così da monitorare costantemente il proprio saldo. Dopo ogni operazione viene inviata una notifica push per essere sempre aggiornati sulle operazioni effettuate. Per quanto riguarda i costi bisogna fare un discorso a parte, poiché sono disponibili 4 conti: Standard, Business, Black e Metal. I primi 2 sono gratuiti e permettono di effettuare operazioni basiche. Il conto Black ha un canone di 5,90 al mese ma offre interessanti coperture assicurative per chi viaggia. Infine il conto Metal ha un canone mensile di 14,90 euro, che oltre alle coperture assicurative offre sconti e promozioni ai clienti su prodotti e servizi esclusivi.

Un altro prodotto molto interessante è il conto tascabile CheBanca!, che per le sue specifiche caratteristiche può essere considerato un conto corrente a tutti gli effetti. Ha un canone mensile relativamente alto (2 euro al mese), giustificato però dalla possibilità di ritirare denaro in qualsiasi ATM europeo e di effettuare bonifici in tutta Europa senza ulteriori costi. La carta è molto gradevole anche esteticamente ed è disponibile in 7 colori diversi.

I clienti che non necessitano di effettuare operazioni molto complesse e desiderano risparmiare possono puntare ad occhi chiusi sulla carta HelloFree! Non ha nessun costo di emissione, garantisce la ricarica gratuita con bonifico e non prevede nessun canone. Viene solo richiesto un euro per ricarica da ATM BNL. HelloFree! offre inoltre una copertura assicurativa sui furti degli acquisti effettuati con la carta, fino alla fine del giorno dell’acquisto. La copertura è destinata alle somme elevate o per la perdita del bagaglio, fino ad un rimborso massimo di 2.000 euro.

 

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi