Assicurare la propria barca con le Generali

GENmar, le polizze di assicurazioni natanti di Generalisono quanto di meglio per vivere in totale tranquillità l’emozione e la passione per il mare. Qualsiasi sia la tua imbarcazione, a vela o a motore, è indispensabile tutelarsi con una buona polizza di assicurazione per affrontare il periodo estivo in mare senza poblemi. Oltre alla responsabilità civile le assicurazioni natanti Generali ti permettono di integrare la tutela con una serie di garanzie aggiuntive ideali per soddisfare tutte le esigenze.

 

Ecco tutti i dettagli:

Assicurazioni natanti Generali

Le polizze barca di Generali ti permettono di adattare l’assicurazione in base alle tue esigenze: di base c’è la responsabilità civile nei confronti dei terzi, obbligatoria per legge, che tutela la tua barca sia quando è in navigazione  che durante la giacenza in acqua contro danni a persone e a cose.

Da qui è possibile partire per ampliare la propria assicurazione barca con ulteriori garanzie come la responsabilità civile derivante dalla giacenza a terra dell’unità da diporto ed il ricorso terzi per danni da incendio.

Per tutelarsi dai danni all’imbarcazione GENmar prevede 3 tipologie di assicurazioni natanti:

1) Grecale: è la garanzia minima che ti protegge dalla perdita totale dell’imbarcazione e consente di ottenere il rimborso delle spese di salvataggio e dell’eventuale rimozione del relitto dovuto a cause di qualsiasi natura.

2) Libeccio: questa polizza prevede tutto quello già incluso nella polizza natanti Grecale con in più la copertura per danni parziali dovuti a cause naturali o dolose come incendio, fulmini, rapina, scoppio, ecc; rappresenta la copertura intermedia delle polizze natanti Generali.

3)  Maestrale: E’ la copertura massima prevista dalle polizze barca Generali che ti tutela da qualsiasi danno totale o parziale subito dalla tua barca.

Assicurazioni natanti Generali – conclusioni

Stipulare una polizza natanti è obbligatorio per legge ma è opportuno scegliere con cura il prodotto che più si adatta alle proprie esigenze e all’uso che si intende fare dell’imbarcazione.

In certi casi, infatti, è opportuno stipulare delle assicurazioni per barche più complete rispetto alla sola responsabilità civile contro terzi per aumentare la tutela nei confronti degli spiacevoli imprevisti che possono sempre capitare quando ci si mette in mare.

In questa ottica trovo che le assicurazioni natanti Generali siano davvero ben impostate e personalizzabili permettendoti di scegliere il grado di copertura di cui necessiti.

Per ulteriori informazioni sulle polizze barca GENmar puoi visitare il sito ufficiale e richiedere un appuntamento con un consulente assicurativo.

Immagine di: flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi