Gli Italiani preferiscono le auto usate

Uno dei settori che ha risentito maggiormente della crisi finanziaria è senz’altro quello dei veicoli per uso privato, ossia auto e moto. Sempre più italiani ricorrono al mercato dell’usato e i grandi marchi non fanno che lamentare drammatici cali di vendite. Insomma dal concessionario ci si va sempre di meno e quando ci si va si chiede un’auto usata. Questo trand si è consolidato nel corso del 2011 visto che rispetto al mese di agosto (quindi in soli 2 mesi) aumenta del 3,1% chi prevede di acquistare un’auto usata piuttosto che una nuova. Ma non solo, diminuisce anche la spesa media prevista per chi pensa di acquistare un’auto nuova che ora si attesta su di una media di circa 14 mila euro (circa 2000 euro in meno rispetto al precendente studio) e le previsioni di acquisto per moto e scooter.

Questo, ovviamente, è il frutto della situazione economica che affligge il nostro paese (e non solo perchè i mercati dell’auto sono fermi un po da per tutto) dove le famiglie faticano sempre di più ad arrivare alla fine del mese e non si possono permettere investimenti troppo alti per un bene come l’auto.

Ma un aspetto da tenere in considerazione e che potrebbe aver inciso in maniera significativa sul calo delle vendite fa riferimento ai giovani. Ragazzi che, come abbiamo visto solo ieri, sono messi in difficoltà da una disoccupazione giovanile al 26% e da un forte precariato che non permette di accedere facilmente al credito.

Per ottenere un prestito per l’acquisto dell’auto è necessario avere un lavoro che dia sufficienti garanzie alle banche che, come è giusto ricordare, hanno irrigidito i criteri di valutazione del rischio delle pratiche concedendo meno prestiti alle categorie che offrono meno garanzie.

In questo contesto è ovvio che comprare un’auto usata sia alla portata di un maggior numero di persone visto che la spesa media prevista si aggira intorno ai 5-6 mila euro, ossia meno della metà di quanto previsto per comprare un’auto nuova.

Ma come è possibile risparmiare sull’acquisto dell’auto?

Per prima cosa dobbiamo considerare che oggi abbiamo a disposizione il potentissimo strumento che è internet. Sul web si possno trovare tantissimi siti specializzati nella vendita di auto usate dove vengono esposti gli annunci dei venditori di tutta Italia.

In questo modo è possibile trovare qualsiasi tipo di vettura senza muoversi da casa o dall’ufficio e valutarne i pregi e i difetti olre, ovviamente, alla convenienza. Una volta effettuata una scrematura selezionando solo gli annunci più idonei a soddisfare le proprie esigenze si potrà prendere appuntamento con il venditore per valutare di persona la bontà del veicolo.

Ma quando ci si appresta a comprare un veicolo usato è sempre buona norma farsi accompagnare dal proprio meccanico di fiducia che possa valutarne le reali condizioni permettendoci di valutare consapevolmente se si tratta di un buon investimento o meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi