Estate, tempo di lavoro per i giovani

Finite le scuole per molti giovani è ora di trovare qualche buon lavoro estivo con cui poter guadagnare i soldi necessari a togliersi qualche piccolo sfizio o per organizzare una piacevole vacanza prima di riprendere gli studi nel mese di settembre. Molti studenti universitari, poi, approfittano dei lavori estivi per mettere da parte un po di soldi con cui spesarsi per l’intero inverno… insomma qualsiasi sia lo scopo trovare un impiego provissorio per l’estate è molto importante per i ragazzi. Inoltre può anche essere un’ottima opportunità per fare un po di esperienza che tornerà utile quando si avranno terminato gli studi e si entrerà definitivamente nel mondo del lavoro. Tuttavia il particolare contesto economico che stiamo attraversando rende questa ricerca particolarmente complessa: di lavoro ce n’è molto poco e, spesso, viene sottopagato.

Per questo occorre rimboccarsi le maniche e metterci tanta buona volontà perchè la ricerca potrebbe essere anche molto lunga. Noi vogliamo dare qualche semplice consiglio che potrebbe aiutare i ragazzi (anche senza nessuna esperienza) a trovare un lavoro per l’estate che, oltre a permettere di guadagnare un po di soldi, permetta anche di fare un po di esperienza.

Per prima cosa è bene focalizzare la propria ricerca in quei settori dove si concentra gran parte della richiesta di lavoro durante i mesi estivi. Ecco qualche suggerimento in tal senso:

1) Lavorare nel turismo: contatta tutte le strutture turistiche della tua zona, specialmente se conosci almeno una lingua avrai ottime probabilità di ottenere un riscontro. Per strutture turistiche, però, non si intendono solo gli hotel o gli agriturismi ma, anche i campeggi, gli stabilimenti balneari o i parchi acquatici;

2) Lavorare nella ristorazione: ristoranti, bar, locali e gelaterie, specialmente se aperti in prossimità di luoghi di interesse turistico o nei pressi delle zone di mare più rinomate, hanno sempre un gran bisogno di qualche ricambio per il proprio personale durante i mese di Luglio e Agosto.

3) Lavorare nei Parchi: da non sottovalutare anche le possibilità di lavoro offerte dai parchi divertimento e dai parchi naturalistici. Questi luoghi sono spesso alla ricerca di giovani per i mesi estivi da impiegare al fianco del personale stabile. Si tratta di posti di lavoro dove si possono fare esperienze lavorative molto interessanti e formative.

Lavori per i mesi estivi… anche all’estero!

E se il classico “lavoretto estivo” potesse diventare qualcosa in più, ossia un’opportunità per migliorare la propria formazione? Perchè allora non puntare sul fare un’esperienza formativa all’estero così da migliorare anche l’uso della lingua straniera?

I paesi migliori dove poter fare esperienze estive sono le località turistiche di mare della Spagna o le località turistiche inglesi (tra tutte Londra ma occorre cercare lavoro entro giugno se si vuole avere qualche chance di trovar eun impiego per luglio o agosto). Per chi conosce un po di tedesco, può essere un’ottima opportunità provare a cercare un lavoro in Germania e, in particolare nelle grandi città come Berlino o Monaco.

Ovviamente non manca la possibilità di recarsi in luoghi più lontani come gli Stati Uniti o il Canada, entrambi 2 paesi ottimi per fare delle esperienze estremamente formative. Il nostro consiglio è quello di muoversi in gruppo (almeno 3-4 amici) in modo tale da potersi dividere le spese di un alloggio e ammortizzare il più possibile le spese.

Per quanto riguarda i permessi non si hanno grosse difficoltà in quanto trattandosi di brevi periodi non c’è la necessità di richiedere nessun documento particolare.

Continua a leggere:

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi