Servizio Civile Nazionale 2016, tre nuovi bandi di concorso

Per l’anno 2016 sono stati appena pubblicati tre nuovi bandi di concorso: il primo riguarda la Selezione di volontari (pertanto è indirizzato ai giovani che volessero prendere parte in qualità di volontari al progetto collegato), mentre il secondo e il terzo bando sono dei Progetti SNC (per cui sono rivolgi agli Enti che intendono proporre progetti per il reclutamento di volontari). Di seguito diamo un’occhiata ai termini utili per presentare la domanda di partecipazione ai vari bandi.

Servizio Civile Nazionale 2016: partecipare al bando numero 1

Il giorno 28 Dicembre 2015 è stato pubblicato un nuovo bando di concorso che si propone di assegnare 114 posti a volontari che intendono prendere parte al Servizio Civile Nazionale per il progetto annesso al Giubileo Straordinario della Misericordia (evento di portata storica per la religione cattolica che abbiamo approfondito di recente in questo articolo: Guida completa al Giubileo Straordinario 2015/2016).

Ma chi è che può partecipare alla selezione? Il regolamento prevede che possano prendere parte al bando di concorso tutti i cittadini dell’Unione Europea e i cittadini non comunitari che sono soggiornanti in UE al momento della domanda, purché abbiano un’età compresa tra i 18 e i 28 anni. Il termine ultimo entro il quale occorre presentare la domanda è stato fissato per il giorno 25 Gennaio 2016 alle ore 14:00.

Presentazione della domanda – Ci sono vie ben precise tramite le quali si può avanzare la domanda: lo si può fare tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) intestata alla persona interessata a cui occorre allegare tutta la documentazione necessaria in formato .pdf; mentre altre vie medianti cui si può presentare la domanda sono anche a mezzo racomandata A/R e tramite la semplice consegna a mano.

La domanda di partecipazione al bando di concorso va presentata all’Ente che è promotore del progetto al quale si intende prender parte, pertanto sulla base del progetto di interesse bisogna ricercarne l’Ente promotore dall’apposita lista. Occhio però, perchè le regole prevedono che sia possibile avanzare domanda per un solo progetto: in caso contrario si verrà esclusi.

Per avere un’idea quanto più chiara e completa del bando di concorso istituito per il Giubileo Straordinario della Misericordia consigliamo di fare riferimento alla pagina ufficiale del Servizio Civile Nazionale (http://www.serviziocivile.gov.it), recarsi nella sezione “Bandi” e cliccare sulla voce “Selezione volontari”.

Servizio Civile Nazionale 2016: partecipare al bando numero 2

Il secondo bando a cui si fa riferimento è stato pubblicato il giorno 30 Dicembre 2015 ed è finalizzato alla presentazione di progetti da parte degli Enti che hanno necessità di impiegare 200 volontari tra i Corpi Civili di Pace (150 di questi verranno indirizzati a progetti all’estero, mentre altri 50 rimarranno in Italia).

Chi intende partecipare a questo secondo bando di concorso può presentare la propria domanda entro il 15 Febbraio 2016 alle ore 14; in questo caso l’avanzamento della richiesta deve essere preso in carico dal legale rappresentante dell’Ente il quale dovrà firmare la domanda digitalmente e trasmetterla via PEC all’apposito Dipartimento (dgioventuescn@pec.governo.it). Gli Enti che hanno intenzione di proporre dei propri progetti in questo ambito possono farlo tanto in forma singola quanto in forma collettiva con altri Enti, oppure con organizzazioni che rispettino i requisiti previsti dal bando stesso.

Servizio Civile Nazionale 2016: partecipare al bando numero 3

Il terzo bando è stato pubblicato il 24 Dicembre scorso ed è finalizzato alla presentazione di progetti che permettano l’attuazione del Programma Garanzia Giovani utile al reclutamento di 1.262 volontari. Le domanda di partecipazione al bando di concorso deve essere presentata entro le ore 14 del 27 Febbraio 2016 tramite le stesse modalità previste dal caso precedente, vale a dire inoltrando l’apposito modulo all’indirizzo PEC del Dipartimento governativo (dgioventuescn@pec.governo.it).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi