Conviene investire in Borsa?

Ti sei mai chiesto se sia conveniente investire in Borsa? E perché sempre più persone si stiano avvicinando al mondo del trading online?

Ce lo siamo chiesti anche noi e… abbiamo cercato di capire se effettivamente investire in Borsa sia conveniente, e perché fare trading online potrebbe esserlo ancora di più. Se poi vuoi approfondire, clicca qui per leggere l’articolo che ti chiarirà ancora di più qualche idea su questo interessante panorama finanziario.

Il trading online: investimenti per tutti (o quasi)

La prima cosa che salta agli occhi di coloro che hanno qualche anno in più di esperienza alle spalle, è che l’avvento del trading online ha aperto le porte a più investimenti finanziari, anche da parte di persone che fino a quel momento non avevano mai avuto l’occasione di fare del trading.

Per chi non ne fosse a conoscenza, il trading online è una nuova tecnica di acquisto e di vendita di azioni attraverso piattaforme di investimento disponibili su Internet. L’uso del trading online è cresciuto rapidamente dopo l’introduzione di computer ad alta velocità, connessioni Internet e smartphone in grado di far “girare” delle app di trading mobile, e che permettono a ciascuno di noi di fare investimenti su azioni, obbligazioni, fondi comuni, futures e valute online, senza complicazioni.

Insomma, già da questa piccola anticamera, dovrebbe essere molto chiaro quali siano i benefici del trading online. Li riepiloghiamo qua:

  • nessun intermediario: il trading online rimuove ogni intermediario dal processo di negoziazione, poiché consente a ciascun investitore di fare trading praticamente senza alcuna comunicazione di brokeraggio. Riduce anche i costi complessivi di negoziazione, con evidenti benefici in grado di rendere questo servizio molto più redditizio;
  • convenienza: per fare trading online, tutto ciò che devi fare è aprire un conto di trading attraverso internet e, dopo aver completato un processo di identificazione… iniziare a investire. Non è necessario nemmeno uscire di casa o dal proprio ufficio, considerato che tutto ciò di cui avrete bisogno è una connessione Internet. Pertanto, il trading online è più conveniente e accessibile per i trader da qualsiasi luogo, e consente anche di risparmiare tempo;
  • economicità: nel trading online, la commissione broker / market maker è inferiore rispetto alla commissione addebitata con il metodo tradizionale di investimento finanziario. Se fai trading per grandi volumi di azioni, è altresì possibile che tu sia in grado di negoziare la commissione del tuo broker;
  • rapidità: l’online banking non è mai stato così veloce ed efficiente. Puoi trasferire fondi tra conti quasi istantaneamente e comodamente, e puoi usare anche altri strumenti di pagamento con un singolo clic del mouse. Attraverso il trading online puoi effettuare un trasferimento veloce, per non perdere nemmeno un’opportunità;
  • controllo degli investimenti: le attività di brokeraggio online forniscono interfacce avanzate che consentono agli investitori di monitorare l’andamento delle loro azioni, scoprendo come si stanno comportando nel corso della giornata, delle ore e dei minuti. Dovrai semplicemente accedere al tuo telefono o al tuo computer e valutare l’evoluzione di profitti o perdite in tempo reale.

Molti siti web offrono inoltre efficaci strumenti e suggerimenti che orienteranno il tuo trade, come consigli di trading azionario, raccomandazioni sulle materie prime e ragguagli di trading di opzioni binarie online per istruire ciascuno dei propri utenti. Ancora, è disponibile per i principianti una piattaforma dimostrativa con la quale esercitarsi con denaro virtuale prima di fare il grande passo con il denaro vero e proprio.

Conviene investire?

Chiarito che il trading online ha trasformato il modo con cui ci interfacciamo nei mercati finanziari, rimane da chiarire la grande domanda di questo focus: conviene investire in Borsa?

Ebbene, rispondere… non è possibile! Tutto dipenderà infatti dal profilo di ciascun investitore, nella consapevolezza che alcuni potrebbero trovare di grandissima convenienza lanciarsi nel trading, mentre altri dovrebbero evitare qualsiasi rischio. Inoltre, investire in Borsa è un concetto molto ampio, al cui interno rientrano investimenti a basso rischio / rendimento, e investimenti di alta speculazione.

Insomma, piuttosto che partire dalla fine (conviene investire?) partite dall’inizio, ovvero voi stessi: che cosa volete veramente dagli investimenti finanziari? Quanto volete rischiare? Quanta conoscenza ed esperienza avete nel mondo degli investimenti? E quanto siete disposti realmente ad apprendere? Qualche domanda iniziale, che vi eviterà sgradite sorprese nel breve e nel medio lungo termine!

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi