Unicredit : i conti 2008 tengono!

L’amministratore delegato di Unicredit, Profumo, ha presentato nei giorni scorsi i conti 2008 del gruppo e il titolo, nel giorno seguente, ha guadagnato quasi il 20% in borsa.  Conti 2008 che tutto sommato “tengono botta” viste le previsioni pessimistiche e che fanno ben sperare per questo 2009 considerato come l’anno più difficile, quello in cui la crisi economico – fnanziaria dovrebbe farsi sentire con maggior forza.

 

E, intanto, già si parla di un possibile dividendo da versare in contanti agli azionisti per il 2009 cosa che ha fatto scatenare in maniera ancora più incisiva gli acquisti sul titolo. Ovviamente sono solo voci (non c’è nulla di sicuro) ma ciò è bastato ai mercati per dare fiducia al titolo della più importante banca italiana.

Questi alcuni dei dati più rilevanti dei conti Unicredit 2008:

– UTILE NETTO 4 miliardi (-38,3% su 2007);

– RISULTATO DI GESTIONE 10,1 miliardi (- 23,8% su 2007);

– ROE (INDICE DI REDDITIVITA’) 9,5% (- 7,3% su 2007);

Unicredit un buon titolo per investire nel futuro? In assoluto possiamo consigliare molta prudenza nell’acquisire titoli sul lungo periodo della banca in quanto negli ultimi anni si è fortemente esposta effettuando investimenti molto importanti sia in Italia che all’estero ampliando il proprio business al di la di quello che dovrebbe essere il core business di una banca vera e propria.

Tuttavia nel complesso Unicredit appare come una delle più importanti banche europee, poco esposta nei confronti dei titoli tossici americani, fattore estremamente importante in questo particolare momento dell’economia globale.

Non resta, quindi, che agire in funzione delle proprie possibilità e della propria consapevolezza ricordandosi che investire in azioni, qualsiasi esse siano, comporta sempre un altissimo rischio che potrebbe portare anche alla perdita totale del proprio capitale. Un rischio da scongiurare ma che va assolutamente valutato qualora si decidesse di affidare una parte dei propri risparmi alle incertezze della borsa.

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi