Il prestito sociale Coop

A partire dal 1 novembre 2009 Coop, ha fissato una nuova remunerazione che sarà applicata al prestito sociale. Si tratta di un prodotto estremamente interessante e importante che svolge una funzione di primissimo rilievo per garantire l’accesso al credito anche alle famiglie meno abbienti. Il prestito in questione è riservato, ovviamente, ai soci della coop e permette di ottenere fino ad un massimo di 33 mila euro ad un tasso estremamente agevolato, in linea di massima, pari a circa un quinto dei principali prodotti disponibili online.

coop

I rendimenti per un importo depositato fino a 2500 euro avrà un tasso lordo dello 0,50%, da 2500 a 15000 euro dello 0,75% da 15 mila euro fino a 31.770 euro dell’1,50%.

Si tratta di un importante aggiornamento del quale possono prendere conoscenza quanti interessati per mezzo di fogli informativi presso lo sportello accoglienza dei soci coop.

Per ottenere maggiori informazioni è solo necessario recarsi presso il supermercato più vicino e l’assistente sarà in grado di spiegare e mettervi a conoscenza degli effettivi interessi che matureranno su un capitale di deposito.

L’adeguamento è avvenuto a seguito delle diminuzioni dei tassi e ha consentito di offrire ai clienti un vantaggio maggiore. La coop offre davvero tante soluzioni ed opportunità quindi è importante non considerarla solo un semplice supermarket poiché qui potrai trovare tanti servizi che nemmeno immagini. Sullo stesso foglio informativo è elencato un esempio per renderti ancora più chiare le idee e farti capire qual è i meccanismo di funzionamento del calcolo degli interessi.

Anche solo per curiosità potrebbe essere utile chiedere delle delucidazioni, chissà magari si trova proprio la soluzione che si stava cercando per finanziare i propri acquisti o per ottenere quella liquidità aggiuntiva di cui si aveva la necessità senza dover ricorrere ai finanziamenti delle banche che hanno, solitamente, tassi di interesse prossimi al 10% (contro il 2% scarso dei prestiti sociali della coop).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi