Conto online con Webank!

Il conto online di Webank è molto conveniente, ma occorre superare l’ostacolo rappresentato dall’assenza di un rapporto frequente con la propria banca “reale”.

Webank è una banca che opera unicamente attraverso il canale internet, intrattenendo i rapporti con la clientela ed effettuando la gestione dei conti correnti e rapporti di investimento, mutui e prestiti unicamente via web.

L’assenza di filiali e di sportelli fisici, determina una riduzione sia dei costi di apertura e gestione dei conto correnti, sia di mutui e prestiti offrendo comunque, la professionalità eccellente, in quanto l’istituto di credito vanta un’esperienza nel settore di ben 10 anni ed appartiene al gruppo di Banca popolare di Milano, affermato nel settore finanziario.

La sua nascita avviene nel 1999, in concomitanza on la diffusione di internet e la crescita affianca quella del web, diventando oggi un’affermata banca telematica, che offre prodotti finanziari convenienti come ad esempio il conto Webank.

Conto Webank è un conto corrente online, in grado di unire i vantaggi derivanti dalla convenienza della titolarità di un rapporto virtuale con la possibilità di poter ottenere un interessante remunerazione delle giacenze presenti nel conto.

Come è abitudine dei conti online, non è previsto alcun onere di apertura, chiusura o gestione. Compresi nella “gratuità” sono anche una carta di credito, una carta bancomat, i carnet degli assegni, operazioni gratuite e illimitate.

Sul fronte della remunerazione delle giacenze, al momento in cui scriviamo riscontriamo un rendimento certo pari all’1,10% lordo (tasso determinato sulla parametrazione del parametro BCE con uno spread dello 0,10%). È però possibile vincolare le giacenze a 3, 6 e 12 mesi: in questo caso il rendimento lordo subirà un incremento rispettivamente all’1,70%, 2,00% e 2,50%.

Ricordiamo infine che con la carta bancomat Webank è possibile effettuare prelevamenti senza l’addebito di alcuna commissione, in Italia e all’estero, in qualsiasi sportello automatico abilitato. È poi ovviamente possibile utilizzare la carta per poter effettuare operazioni di pagamento con i circuiti Maestro e Cirrus, e una serie di transazioni informative.

A nostro parere, il conto Webank offre delle condizioni davvero interessanti, a patto che si decida di rinunciare al rapporto “fisico” con la consulenza offerta da una banca sulla propria piazza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi