Vendite al dettaglio, calo dell’1,6% annuo

L’Istituto Nazionale di Statistica dichiara che nel corso del trimestre luglio – settembre 2011l’indice delle vendite al dettaglio è diminuito di 0,6 punti percentuali rispetto al trimestre precedente. Nel solo mese di settembre, il calo delle vendite è stato di 0,4 punti percentuali rispetto al mese scorso, e di 1,6 punti percentuali rispetto all’anno precedente.

Più nel dettaglio, all’interno del calo trimestrale, si verifica una contrazione delle vendite di prodotti alimentari pari a 0,2 punti percentuali, meno grave del passo indietro compiuto dalle vendite di prodotti non alimentari, che consolidano una diminuzione di 0,4 punti percentuali.

Su base annua, i dati di settembre 2011 rispetto allo stesso mese dello scorso anno, segnalano l’indice delle vendite di prodotti alimentari in crescita di 0,7 punti percentuali, e un calo molto forte delle vendite di prodotti non alimentari, che flettono di 2,5 punti percentuali.

Complessivamente, nel corso dei primi nove mesi dell’anno (rispetto agli stessi primi nove mesi del 2010), l’indice grezzo subisce una contrazione di 0,7 punti percentuali.

Le vendite di prodotti alimentari fanno segnare un incremento di 0,1 punti percentuali, mentre quelle dei prodotti non alimentari subiscono una contrazione di 1,2 punti percentuali. Infine, l’Istat segnala che le dinamiche delle vendite per forma distributiva evidenziano, su base annua, un leggero aumento per quanto concerne la grande distribuzione  (+ 0,2 punti percentuali) e una diminuzione piuttosto grave per quanto infine concerne la piccola distribuzione, e le imprese operanti nelle superfici di dimensioni ridotte ( – 2,8 punti percentuali).

Puoi leggere anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi