Pensione di Vecchiaia: a chi spetta e come ottenerla

Pensione di Vecchiaia: a chi spetta e come ottenerla

La Pensione di vecchiaia è una prestazione economica assegnata ai lavoratori dipendenti ed autonomi, che presentano e soddisfano determinati requisiti.

Innanzitutto è necessario aver raggiunto l’età stabilita dalle norme di legge, oltre che disporre dell’anzianità contributiva richiesta.

Per quanto concerne i dipendenti, è inoltre obbligatorio aver cessato il rapporto di lavoro sotto terzi alla data di inizio dell’erogazione della pensione.

La Pensione di vecchiaia: a chi spetta

Dal 1° gennaio 2012, i soggetti in possesso dei requisiti contributivi alla data del 31 dicembre 1995, hanno diritto alla pensione di vecchiaia soltanto se dispongono di un’anzianità contributiva minima che risulta pari a 20 anni.

Per quanto riguarda invece i soggetti per cui il primo accredito contributivo ha avuto inizio dal 1° gennaio 1996, è possibile conseguire il diritto alla pensione di vecchiaia, a condizione della presenza del requisito anagrafico e di quello contributivo di 20 anni, purché sia soddisfatta una delle seguenti condizioni:

  •  se l’ammontare della pensione non è inferiore a 1,5 volte l’importo dell’assegno sociale.
  •  il compimento dei 70 anni di età ed il possesso di 5 anni di contribuzione “effettiva”, qualunque sia l’importo della pensione.

Fino al 31 dicembre 2015, il requisito anagrafico di 70 anni è stato aumentato di 3 mesi a seguito dell’adeguamento alla speranza di vita.
Questo significa che anche negli anni futuri tale livello potrà essere ulteriormente, ed analogamente, spostato in avanti nel tempo.

La Pensione di Vecchiaia: come presentare la domanda

La domanda per ottenere la pensione di vecchiaia può essere presentata scegliendo tra una delle seguenti modalità:

  •     Internet: viene presentata apposita richiesta da ogni cittadino sul portale dell’istituto di previdenza (www.inps.it), al quale è possibile accedere grazie ad un apposito codice PIN personale.
  •     Telefono: su può contattare il Contact Center tramite telefono, al numero verde gratuito 803164 da qualsiasi utenza di rete fissa o al numero a pagamento 06164164 da cellulare secondo le tariffe del proprio gestore telefonico.
  •     Patronati ed intermediari autorizzati dall’Istituto: una serie di enti che mettono a disposizione dei cittadini tutto quello che occorre per un accesso telematico semplificato sul sito dell’istituto di previdenza sociale.

La Pensione di Vecchiaia: quando spetta

La pensione di vecchiaia decorre dal primo giorno del mese successivo il raggiungimento dell’età pensionabile.

Occorre osservare che per ottenere la prestazione pensionistica è necessaria la cessazione del rapporto di lavoro dipendente. Per quanto riguarda invece il lavoratore autonomo, non viene richiesta la cessazione dell’attività lavorativa che quindi può essere tranquilliamente portata avanti.

Con riferimento alla pensione anticipata, questa decorre invece dal primo giorno del mese successivo a quello in cui è stata presentata  la domanda.

Ecco indicate le norme generali che si applicano sulla pensione di vecchiaia. Per maggiori informazioni al riguardo e per utili approfondimenti, è consigliato visitare direttamente il sito dell’Istituto di previdenza (www.inps.it).

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi