Cosa sono le elezioni di mid term

US-President-Barack-ObamaNegli Stati Uniti si sono appena concluse con la vittoria dei repubblicani. Parliamo naturalmente delle elezioni di mid term, appuntamento di metà mandato che riguarda il Congresso, le assemblee elettive dei singoli Stati, diversi governatori ma non, evidentemente, il Presidente degli Stati Uniti. Ma come funzionano? E quale è il loro significato?

Cosa sono

Come già anticipato, le elezioni di metà mandato o di medio termine (o mid-term) rappresentano una tornata elettorale in grado di riguardare principalmente la Camera e il Senato.

Programmate per legge il primo martedì successivo al primo martedì del mese di novembre negli anni pari, concernono 435 membri della Camera dei Rappresentanti e 33 membri del Senato (o 34). Il loro nome deriva dal momento in cui si tengono: esattamente a metà del mandato presidenziale, che ha una durata di 4 anni.

Leggi anche: Elezioni, quali le ripercussioni sui mercati?

Oltre alla Camera e al Senato, le elezioni di medio termine riguardano anche i governatori di 36 dei 50 Stati degli USA. In questo caso, la motivazione è più specifica: dei 36 Stati interessati, infatti, 34 eleggono il governatore con un mandato di 4 anni che inizia proprio durante le elezioni di medio termine, mentre due Stati (il Vermont e il New Hampshire) eleggono i propri governatori con un mandato di due anni e, pertanto, una volta in concomitanza con le elezioni presidenziali, e una volta in concomitanza con le elezioni di medio termine.

Considerata che è appena andata in cantina l’ultima tornata delle elezioni mid-term (il 4 novembre 2014), l’appuntamento con questo fondamentale momento di democrazia a stelle e strisce è rinviato per il prossimo 6 novembre 2018.

Cosa significano

Il significato delle elezioni di medio termine o metà mandato è molto elevato, visto e considerato che, dal punto di vista prettamente politico, sono un vero e proprio giudizio sull’operato del presidente degli Stati Uniti nei primi due anni del mandato. Pertanto, dall’esito delle elezioni di mid-term è possibile anticipare qualche valutazione in merito alla possibilità di un cambio di orientamento ai vertici della Casa Bianca.

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi