Cos’è un trade settlement?

Il processo di negoziazione e di regolamento in un mercato secondario inizia con la selezione di un broker o sub-broker e termina con il regolamento delle azioni. Per il trading sul mercato secondario, è necessario prima aprire un conto dematerializzato presso una società di intermediazione o banca. Una volta che l’account è attivo, si possono acquistare o vendere titoli. Una volta che un ordine è stato eseguito e il trader riceve una nota di contratto, è allora che il suo trade viene regolato.

Cos’è un trade settlement?

Il trade settlement è un processo a due vie che arriva nella fase finale della transazione. Una volta che l’acquirente riceve i titoli e il venditore ottiene il pagamento per gli stessi, si dice che la transazione è stata regolata. Mentre l’affare ufficiale avviene alla data della transazione, la data di regolamento è quando viene trasferita la proprietà finale. La data della transazione non cambia mai ed è rappresentata con la lettera “T”. Il regolamento finale non avviene necessariamente lo stesso giorno. Il giorno di regolamento è generalmente T + 2.

In precedenza, quando i titoli erano detenuti in formato fisico, occorrevano cinque giorni per regolare una transazione dopo quella effettiva. Gli investitori effettuavano il pagamento in assegni dopo aver ricevuto i titoli, i quali si presentavano sotto forma di certificati e venivano consegnati per posta. Il ritardo causava differenze di prezzo, comportava rischi e sosteneva un costo elevato.

Per controllare il ritardo delle transazioni, le autorità di regolamentazione del mercato hanno deciso di fissare una data entro la quale la transazione doveva essere completata. Per colpa delle scartoffie, prima la data di regolamento era T + 5, che ora è stata ridotta a T + 2.

Tipi di regolamento nel mercato azionario

Il trade settlement nel mercato azionario viene classificato in due tipologie:

  1. Regolamento a pronti, quando il regolamento viene effettuato immediatamente seguendo il principio di regolamento continuo di T + 2.
  2. Regolamento a termine, che accade quando un trader accetta di regolare la transazione in una data futura che potrebbe essere T + 5 o T + 7.

Cos’è il rolling settlement?

Il rolling settlement è quello in cui il regolamento viene effettuato nei giorni successivi alla transazione. In un regolamento continuo, le negoziazioni vengono regolate in T + 2 giorni, il che significa che le negoziazioni vengono regolate entro il secondo giorno lavorativo. Sono esclusi sabato, domenica e giorni festivi. Quindi, se uno scambio viene condotto di mercoledì, verrà regolato entro venerdì.

Allo stesso modo, se si acquista un’azione il venerdì, il broker deduce immediatamente il costo totale dell’investimento dal conto del trader lo stesso giorno, ma le azioni le riceve martedì. Il giorno di liquidazione è anche il giorno in cui il trader diventa azionista registrato.

Il rolling settlement è essenziale per quegli investitori che stanno cercando di guadagnare dividendi. Se l’acquirente desidera ricevere un dividendo dalla società, deve regolare l’operazione prima della data di registrazione se vuole ottenere un profitto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi