La convenienza del prestito con cessione del quinto!

Il prestito che prevede la cessione del quinto può risultare molto conveniente per determinate categorie.

cessione del quinto

Per potervi accedere occorre rientrare in alcuni parametri: essere dipendenti di enti pubblici con un contratto a tempo indeterminato oppure essere pensionati INPS.

Qualora ci si orienti su questo finanziamento, viene ceduta una rata pari a un quinto dello stipendio, detratta automaticamente dalla busta paga.

I vantaggi si riscontrano in tassi molto agevolati, non vi è alcuna spesa per il pagamento poiché non occorre pagare alcun bollettino o fare bonifici, si risparmia del tempo, in quanto il prelievo avviene sempre lo stesso giorno di ogni mese secondo il calendario stabilito, può essere richiesto anche dai cattivi pagatori e dai protestati, purché possano dimostrare un reddito fisso con una busta paga.

Si tratta di una soluzione molto interessante per coloro che sanno di poter gestire il loro budget anche con uno stipendio dal quale viene sottratta la rata.

Se invece, i pagamenti sono diversi e scaglionati per data, e si preferisce gestire in modo autonomo come effettuarli, in questo caso ci si potrebbe trovare dinanzi alla difficoltà di non riuscire a far fronte ad altri pagamenti.

Il parametro di un quinto del prelievo dello stipendio è fisso poiché è stato considerato un tetto massimo congruo che consente al richiedente di avere un residuo di stipendio necessario per le altre spese.

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi