Cancellare la segnalazione di cattivo pagatore

Quando non si paga una o più rate di un finanziamento si finisce nella lista dei cosidetti cattivi pagatori, ossia nella lista nera accessibile ad ogni banca, delle persone poco affidabili dal punto di vista economico. Si tratta di un problema non indifferente in quanto questa segnalazione potrebbe impedirci di accedere al credito. Banche e finanziarie, infatti, effettuano sempre dei controlli per verificare la nostra affidabilità come pagatori.

Fortunatamente questa segnalazione non è eterna, ma al contrario, è possibile uscirne anche se non in tempi molto rapidi.

Vediamo come…

Uscire dalla lista dei cattivi pagatori

Per prima cosa c’è da sottolineare che è fondamentale sistemare la propria situazione finanziaria pagando le rate scadute ma, al tempo stesso, non smettere di pagare le eventuali rate rimanenti.

Nel caso di nessun ulteriore ritardo, infatti, si potrà essere cancellati dalla lista dopo un periodo variabile da 1 a 3 anni, tempo necessario per verificare che non si rimanga indietro con altri pagamenti.

Nel caso di un massimo di 2 rate rimaste non pagate si potrà ottenere la cancellazione dopo 1 anno, fino a 5 rate non pagate dopo 2 anni e oltre le 5 rate dopo 3 anni.

Insomma come è possibile vedere i tempi per la cancellazione dalla centrale rischi sono piuttosto lunghi quindi, dove possibile è bene non lasciare insolute le rate di un finanziamento o di un mutuo così da evitare problemi nel richiedere un nuovo prestito o, anche per ottenere servizi accessori come una carata di credito, un fido bancario, ecc.

Ulteriori approfondimenti

Visto che abbiamo trattato in più occasioni l’argomento voglio segnalarti che anche per i cattivi pagatori è possibile ottenere un finanziamento anche se solo per importi limitati e a costi superiori.

Per maggiori informazioni: prestiti per cattivi pagatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi