Cessione del quinto: cos’è e come funziona!

La cessione del quinto dello stipendio è una particolare forma di prestito personale che prevede un rimborso tramite rate mensili fino ad un importo massimo di un quinto dello stipendio netto. Oltre ad essere una delle forme di prestito più utilizzate, la cessione del quinto è una forma di finanziamento molto importante perchè può essere richiesta per qualsiasi necessità e, quindi, anche solo per liquidità. La Cessione del quinto, infatti, è un prestito personale non finalizzato: la somma erogata dalla banca o dalla finanziaria può essere utilizzata per qualsiasi esigenza e non è legata ad una determinata spesa.

Ecco alcune delle caratteristiche principali della Cessione del quinto dello stipendio:

Come funziona

Quando si decide di richiedere una cesssione del quinto dello stipendio il rimborso viene trattenuto direttamente dalla tua busta paga e sarà il datore di lavoro a versare la rata alla banca.

Il datore di lavoro, che è obbligato ad accettare la richiesta del dipendente per la cessione del quinto dello stipendio provvederà a pagare la rata alla banca trattenendo l’importo dalla busta paga.

Questo spiega perchè il rischio, per l’istituto di credito, sulla cessione del quinto dello stipendio sia davvero molto basso.

Chi può richiederla?

La cessione del quinto dello stipendio è un prestito rivolto a tutte le categorie di dipendenti a tempo indeterminato di aziende pubbliche e private e ai pensionati.

La Cessione del quinto dello stipendio è un finanziamento particolarmente adatto anche a tutti coloro siano stati protestati o pignorati e che, quindi, non possono accedere ad altre forme di finanziamento.

Possono accedere a questa tipologia di prodotto anche i lavoratori con busta paga a tempo determinato purchè la durata del prestito non superi la scadenza del contratto.

Garanzie e documenti necessari

L’unica garanzia richiesta per poter accedere alla cessione del quinto è una busta paga a tempo indeterminato o una pensione.

I documenti necessari per lo svolgimento della pratica sono: documento d’identità, codice fiscale e le ultime due buste paga (più il permesso di soggiorno per i cittadini stranieri).

Dove richiederla?

Ormai quasi tutte le banche e le finanziarie offrono, tra i loro prodotti finanziari, la cessione del quinto. Tra tutte te ne segnalo alcune con le quali è possibile interagire via internet:

1) FIDITALIA

Offre due prodotti per quanto riguarda la cessione del quinto, entrambi molto interessanti: Quintocè e Un1ka 5.

2) COMPASS

Compass offre la cessione del quinto a tutti i lavoratori privati e pubblici e ai pensionati inps e inpdap. Ti basta compilare il modulo on line e verrai contattato da un incaricato. Molto interessante anche la proposta di prestiti compass leggero.

3) Gruppo Money

Il Gruppo Money è specializzato nell’erogazione di prestiti personali e nel suo sito offre un’ampia sezione dedicata alla cessione del quinto.

Conclusioni e consigli

La cessione del quinto dello stipendio è una forma di finanziamento personale molto utile e interessante che può essere richiesta per soddisfare qualsiasi necessità.

Qui di seguito ti riassumo le principali caratteristiche:

Cessione del quinto

Importo massimo della rata: 1/5 dell’importo dello stipendio mensile;

Durata massima: 120 mesi;

Tasso: Fisso;

Garanzie: busta paga o pensione;

One Response

  1. antonio 12 Agosto 2010

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi