Direct Line ti regala due mesi di polizza

Possiedi una moto e la sua assicurazione è troppo alta? Non devi preoccuparti se ti rivolgi a Direct Line che ha messo a punto un offerta molto interessante: la polizza annua sarà pagata solo per 10 mesi e due mesi saranno gratis. Si tratta di una soluzione molto interessante specialmente in questo periodo di crisi economica che ci impone di risparmiare, dove possibile, su una spesa importante come quella relativa all’rc auto! Proprio l’rc auto, infatti, rappresenta (dopo il mutuo per la casa) una delle voci di spesa più pesanti per le famiglie italiane e, di conseguenza, ottenere un risparmio rispetto alle normali condizioni  delle compagnie off line permette di ammortizzare la spesa.

direct line

L’offerta è consultabile anche attraverso il sito e si può richiedere entro il 10 marzo, quindi consigliamo, a quanti siano interessati, di affrettarsi.

I motocicli interessati devono avere una moto di cilindrata superiore di 50 cc. Il risparmio è certamente notevole e la medesima polizza può essere richiesta anche per l’auto.

In molti, anche a causa della crisi economica, hanno deciso di sospendere o addirittura concludere il contratto di assicurazione dei ciclomotori perché l’importo da pagare diventa un surplus non più sostenibile.

Rivolgendosi a questa particolare offerta non si è costretti a rinunciare ad un giro in moto la domenica pomeriggio. Il risparmio della polizza moto Direct line è quasi pari al 20% rispetto anche ai costi di polizze più basse sul mercato.

Direct Line offre quest’opportunità molto interessante anche per i giovani. Trattandosi di un offerta valida anche per l’auto, riscuoterà sicuramente molto successo in quanto i clienti sono alla ricerca costante di un risparmio. Due mesi gratis non sono certo pochi e visto che l’iniziativa sta per scadere, è meglio affrettarsi .

Per avere maggiori info è sufficiente recarsi sul sito ufficiale della compagnia, directline.it, dove si potrà prendere visione dei prospetti informativi relativi a questa promozione in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi