Investire in un impianto fotovoltaico

Investire in un impianto fotovoltaico permette di risparmiare sulla bollettadell’energia elettrica e, anzi, di guadagnare sull’energia prodotta in eccesso che viene rivenduta alla linea. In questo modo è possibile ripagarsi l’investimento dell’acquisto e dell’installazione dell’impianto e produrre energia elettrica senza inquinare. Per fare ciò è necessario investire una somma considerevole ma non tutti sanno che esistono diverse forme di finanziamento agevolato e non che permettono di dilazionare la spesa.

Impianto_fotovoltaico

Ecco tutti i dettagli:

Impianto fotovoltaico

Un impianto fotovoltaico di circa 5 kwp, più che sufficiente a soddisfare le esigenze di una famiglia media, richiede un investimento medio di circa 20-25 mila euro.

Una cifra non da poco che scoraggia la maggioranza dei cittadini dall’effettuare questo investimento proibitivo per i più.

Secondo la tabella dell’Enel che riporto qui sotto, tuttavia, tra risparmio e rivendita dell’energia prodotta in eccesso è possibile rientrare dell’investimento in circa 5-6 anni.

impianto fotovoltaico

Ovviamente ci sono diversi fattori che possono incidere sulla quantità di energia elettrica prodotta ed è ovvio che il calcolo è approssimativo.

Fiananziamenti per impianti fotovoltaici

Come ti dicevo è possibile ottenere dei finanziamenti per impianti fotovoltaici proposti da diversi istituti di credito:

1) Finanziamenti fotovoltaico Unicredit: Unicredit propone finanziamenti per impianti fotovoltaici a tasso fisso e variabile e con la possibilità di richiedere fino ad un massimo di 300 mila euro da rimborsare in rate mensili, trimestrali o semestrali.

2) Finanziamenti fotovoltaico Monte dei Paschi di Siena: il MPS permette di finanziare impianti fotovoltaici da 1 a 1000 kw con la possibilità di ottenere fino ad un massimo di 1,5 milioni di euro rimborsabili in massimo 15 anni.

3) Finanziamenti fotovoltaico Credito Cooperativo: permette di ottenere finanziamenti per l’installazione di impianti fotovoltaici a tassi di interesse molto competitivi.

Guadagnare rivendendo energia

Una volta ottenuto un finanziamento per l’impianto fotovoltaico è possibile rientrare dell’investimento rivendendo l’energia elettrica prodotta in eccesso alla rete nazionale.

Insomma si potrà guadagnare rivendendo energia, ossia l’energia prodotta in eccessa sarà immessa nella rete nazionale!

Per la precisione si guadagna:

1) Impianti fotovoltaici da 1 a 3 kWp: si guadagnano 0,38 € per ogni kWh prodotto per gli impianti su tetto piano o posti in giardino, 0,42 € per gli impianti con i pannelli fotovoltaici fissati sulle tegole, 0,47 € per gli impianti solari con i pannelli inseriti al posto delle tegole  ( integrati architettonicamente ).

2) Impianti fotovoltaici superiori a 3kWp e sino a 20 kWp: si guadagnano 0,36 € per ogni kWh prodotto per gli impianti su tetto piano o posti in giardino, 0,40 € per gli impianti con i pannelli fotovoltaici fissati sulle tegole, 0,44 € per gli impianti solari con i pannelli inseriti al posto delle tegole ( integrati architettonicamente ).

3) Impianti fotovoltaici superiori a 20kWp: si guadagnano 0,34 € per ogni kWh prodotto per gli impianti su tetto piano o posti in giardino, 0,38 € per gli impianti con i pannelli fotovoltaici fissati sulle tegole, 0,42 € per gli impianti solari con i pannelli inseriti al posto delle tegole ( integrati architettonicamente ).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi