Prestiti da casa: arriva il prodotto delle poste

Una delle ultime novità introdotte dalle Poste Italiane dimostra come stiano cercando di recuperare il terreno che le separa dall’essere una vera e propria banca. Da poco, infatti, è disponibile la possibilità per tutti i correntisti Bancoposta di richiedere un prestito direttamente da casa.

Si tratta, in effetti, di una piccola rivoluzione visto che tutti siamo abituati a vedere le poste ancora come un servizio lento e macchinoso, non all’altezza di essere una vera e propria banca. Questo perchè non si è mai effettuata una vera e propria distinzione tra prodotti postali classici e prodotti dedicati ai clienti correntisti che spesso si vedono costretti a dover affrontare lunghe attese anche per fare operazioni banali.

Grazie all’introduzione di questa piccola novità, invece, Poste italiane si rimettono in carreggiata allineandosi con l’offerta dei principali istituti di credito in grado quasi tutti di offrire un servizio di richiesta di preventivo direttamente via web.

Ovviamente i vantaggi di offrire un prodotto del genere sono molto importanti visto che ormai la maggior parte dei preventivi di prestito viene effettuata direttamente su internet comodamente da casa o dall’ufficio senza doversi recare fisicamente presso la filiale della propria banca.

Per richiedere un prestito online con Poste Italiane bisogna essere correntisti bancoposta (unico neo dell’iniziativa al momento). L’importo finanziabile va da un minimo di 1500 euro ad un massimo di 20 mila e il rimborso varia dai 12 agli 84 mesi.

L’operazione di richiesta del finanziamento è molto semplice: è sufficiente accedere alla propria area riservata in Bancoposta online e andare nella sezione finanziamenti dove si troverà un modulo da compilare, stampare e inviare (insieme ai documenti necessari) alla sede Bancoposta di Napoli.

Se tutto viene confermato e la pratica approvata si potrà ottenere l’accredito dei soldi in pochi giorni direttamente sul conto Bancoposta. Per quanto riguarda il tasso di interesse si tratta di un fisso che varia in funzione dell’importo richiesto e della durata.

Insomma una novità molto interessante sul fronte dei prestiti online che permette anche a chi ha un conto presso le poste di richiedere un piccolo finanziamento direttamente via web senza perdere tempo inutilmente presso le filiali sempre molto affollate e caotiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi