Natale: i regali si acquistano sul web

Il Natale 2011 è ormai alle porte e scoppia la mania di acquistare i propri regali sul web. Stando ad un recente studio del Politecnico di Milano sarebbero oltre 7 milioni gli italiani disposti ad acquistare online i propri regali di natale pur di risparmiare sull’acquisto. In effetti gli sconti reali proposti dai grandi ecommerce e dai siti di coupon possono arrivare, in alcuni casi, anche ben oltre il 50%, cosa che in piena crisi economica non passa certo inosservata.

Molto significativa anche la percentuale di italiani che acquisteranno i regali utilizzando il proprio Smartphone. Una piccola rivoluzione  spinta dalla crisi economica che costringende le famiglie italiane a tentare la strada del web per non rinunciare comunque ad un natale sereno.

Stando sempre al suddetto studio del Politecnico di Milano, infatti, ben il 77% di coloro che sceglieranno i doni su internet lo faranno cercando di spendere meno, mentre il 60% circa è attratto dal risparmio di tempo e il 52% dalla maggiore scelta di prodotti. I picchi negli acquisti dovrebbero avvenire tra il 12 e il 19 Dicembre confermando ancora una volta che gli italiani sono amanti dei regali dell’ultimo minuto.

Questi dati, inoltre, confermano ancora una volta il momento di grandissima difficoltà del commercio “tradizionale” che vede un calo generalizzato dei consumi. Solo le aziende che hanno avuto il coraggio di puntare su internet per sviluppare il proprio business stanno continuando a vendere a ritmi sostenibili.

Perchè se fino ad un paio di anni fa il web era una scommessa oggi, con l’arrivo anche di grandi gruppi che hanno saputo portare sul web prodotti che fino a poco tempo fa era impensabile vendere, è qualcosa di più di una semplice realtà.

Tutto si può acquistare online: basta scegliere il prodotto, cliccare con il mouse, pagare con la propria carta di credito e in pochi giorni si riceve il prodotto acquistato direttamente a casa. Ma la vera novità è che oggi sul web si possono comprare anche cene al ristorante, trattamenti nei centri benessere e perfino visite mediche, il tutto ovviamente a prezzi scontati di almeno il 40%.

Dopo questa premessa era inevitabile aspettarsi un vero e proprio boom delle vendite online in occasione del prossimo natale 2011 che in molti considerano uno dei più difficili di sempre, dal punto di vista economico, proprio per via della crisi che sta rendendo la vita difficile alle famiglie di tutta europa (e non solo).

Quali sono i regali di Natale più gettonati

Le previsioni di spesa per le festività 2011 sono nettamente al ribasso rispetti agli anni passati e l’indirizzo sembra essere quello dell’utilità piuttosto che del superfluo. Insomma l’imperativo che sembra dettare le scelte degli italiani sembra essere quello di fare regali intelligenti e utili acquistati a prezzi molto convenienti.

Inoltre sembra esserci una gran voglia di allontanare per qualche giorno tutti i pensieri che hanno caratterizzato gli ultimi mesi a cominciare dai problemi economici che rappresentano la causa di stress più diffusa nelle famiglie italiane. Proprio per questo alcuni dei regali più gettonati sono proprio i viaggi, purchè acquistati con uno sconto minimo del 50%, i trattamenti per la cura del corpo nei centri benessere e le cene al ristorante.

Restano molto ambiti anche gli oggetti di elettronica (come pc, smartphone e prodotti apple) e i prodotti per la casa, in particolare i complementi di arredo e l’oggettistica.

Come è possibile risparmiare sui regali di Natale

Ovviamente è bene prestare la massima attenzione anche quando si acquista sul web. Come abbiamo detto i siti che offrono la possibilità di acquistare i coupon sono anche quelli che offrono le maggiori possibilità di risparmio. Tra i più importanti ed affidabili c’è da segnalare groupon, groupalia e letsbonus.

Di natura leggermente diversa è privalia che permette di acquistare principalmente prodotti per la casa e di abbigliamento. Ovviamente resta valida la possibilità di fare buoni acquisti anche su ebay, sempre facendo molta attenzione all’affidabilità del venditore.

Da sottolineare che, spesso, anche i grandi gruppi propongono degli sconti particolari dedicati ai clienti che decidono di acquistare online. ne sono un esempio Unieuro e Mediaworld che hanno degli ottimi shop online con prezzi che in alcuni casi sono più convenienti di quelli applicati in negozio.

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi