Cos’è una croce d’oro?

Forex

Una croce d’oro è l’incrocio di due medie mobili, un modello tecnico indicativo della probabilità che i prezzi prendano una svolta rialzista. In particolare, è quando una media mobile a breve termine, che riflette i prezzi recenti, supera una media mobile a lungo termine, che è anche la tendenza a lungo termine.

Pertanto, questo dimostra che i prezzi stanno guadagnando slancio rialzista ed è più vero se accompagnati da elevati volumi di scambi. Viceversa, l’opposto è il caso di una croce della morte, che si manifesta quando la media mobile a breve termine scivola al di sotto della media mobile a lungo termine.

Le croci d’oro, insieme alle croci della morte, sono indicatori popolari osservati dagli operatori di mercato e guadagnano trazione anche con i titoli delle notizie. Ciò è in gran parte attribuito al fatto che questo indicatore è facile da seguire, anche se può presentarsi meno frequentemente come un’indicazione per agire rispetto ad altri indicatori tecnici.

Le medie mobili comunemente usate sono la media mobile a 50 giorni (DMA) e la DMA 200 per le medie mobili rispettivamente a breve e lungo termine. Si noti che molti non usano la croce d’oro come indicazione in silo e di solito combinano questo indicatore con altri, come l’indice di forza relativa (RSI) o gli indicatori media mobile della convergenza/divergenza (MACD), facilmente richiamabili sulla maggior parte dei grafici.

Le tre fasi di una croce d’oro

Mentre l’incrocio delle medie mobili sopra menzionato sembra ragionevolmente intuitivo, gli analisti tecnici sottolineano che ci sono tre fasi per la croce d’oro:

  1. In primo luogo, prima dell’incrocio delle medie mobili, esiste una tendenza al ribasso che corrisponde anche al fenomeno per cui la media mobile a breve termine stava viaggiando al di sotto della tendenza a lungo termine.
  2. Nella seconda fase, che è anche l’intersezione, emerge una nuova tendenza in base alla quale la media mobile a breve termine prende il sopravvento sulla media mobile a lungo termine.
  3. Infine, deve esserci una continuazione in cui la tendenza al rialzo si sostiene e la DMA a breve termine funge da supporto per i prezzi.

Potenziale di profitto del modello a croce d’oro

A differenza di altri modelli tecnici, il potenziale di profitto per il modello a croce d’oro sfortunatamente non viene spiegato chiaramente. L’idea di utilizzare una croce d’oro come indicatore è riconoscere il cambiamento della traiettoria del prezzo in un trend rialzista e scambiare questa tendenza. Questo rally può durare per un periodo variabile. Altri modi per riconoscere quando la tendenza sta finendo, come quando il DMA a breve termine scende di nuovo al di sotto del DMA a lungo termine, aiuterebbero a riconoscere quando fare profitto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi