Trovare finanziamenti per una start up

Quando si vuole realizzare un progetto, dando vita ad una nuova impresa, si necessita in primis del capitale necessario a rendere concreta l’idea. Partendo dal presupposto che l’idea sia buona e, sopratutto, attuabile è necessario trovare i fondi necessari ad avviare l’attività e a mantenere in essere il progetto per il periodo iniziale durante il quale difficilmente si potranno raccogliere i frutti del proprio lavoro. Generalmente non si dispone dei soldi necessari per l’investimento, quindi l’unica strada percorribile è quella del finanziamento.

 

Ecco le strade percorribili:

Come finanziare un progetto

Ovviamente ci possono essere diverse strade per finanziare un progetto o un’impresa e le modalità possono variare anche in funzione della natura dell’attività e, sopratutto, del capitale necessario.

Nel caso di investimenti di piccole dimensioni, infatti, si possono anche chiedere i soldi in prestito ad un familiare o ad un parente di fiducia.

Noi andremo ad analizzare le altre soluzioni, ovvero quelle convenzionali.

1) Chiedere un finanziamento in banca: ovviamente questa è la strada più facilmente percorribile a tutti i livelli. Ci si può recare presso la propria banca o cercarne altre che siano intenzionate a credere nel progetto e a concedere il finanziamento necessario per avviare la start up.

2)Venture Capitalist: soggetti che si occupano di finanziare un’impresa e di seguirne il suo sviluppo in prima persona.

3) Angel Capitalist: questi soggetti si occupano di valutare la remuneratività del progetto e, nel caso, di trovare o mettere di tasca propria il capitale necessario per far fronte alla fase di lancio dell’attività in cambio di una quota nel capitale d’impresa.

Come chiedere di finanziare un’impresa?

Qualsiasi sia la strada da percorrere, è bene avere le idee chiare su come procedere. Per prima cosa è bene fare uno studio di fattibilità del progetto e, successivamente, preparare un ottimo business plan.

Senza di questo difficilmente ci sarà qualcuno pronto a mettere in pericolo i propri soldi. Preparare uno studio di fattibilità e un business plan accurato per definire le strategie e gli obiettivi dei primi mesi/anni di avvio della propria attività è fondamentale per ottenere capitali e avere successo.

Inoltre è bene affidarsi solo a professionisti del settore che possano comprendere le dinamiche aziendali e il contesto economico in cui svilupparle.

Continua a leggere:

2 thoughts on “Trovare finanziamenti per una start up

  1. abbiamo da poco costituito una micro impresa
    Abbiamo un progetto che secondo noi potrebbe funzionare bene
    Un progetto che riguarda i minori in difficoltà dai 12/13 anni da portare fino alla maggiore età
    Una struttura adeguata con laboratori per dare ai minori una professionalità con corsi di preparazione per essere inseriti nel mondo del lavoro
    Un titolo di studio
    Un ambiente familiare con tutti gli affetti
    Una integrazione sociale che permetta ai cittadini tutti di poter partecipare alle attività della comunità
    Purtroppo non possiamo aprire questa comunità in quanto siamo in grossa difficoltà finanziaria
    Chiediamo di potere ricevere un finanziamento di circa 30000 € per avviare l’attività
    La restituzione verrà fatta con gli introiti delle rette dei minori
    Nel nostro caso 12minori con una retta di 6o€ al giorno per ognuno (70€x12=840)
    (840×365=306,60)
    n, 7(tra operatori educatori) 7×2000€=1400,00€
    Acquisto macchina 9 posti 12000€
    Benzina mensile 1000 € gite e accompagnamenti
    luce gas telefono 120€ al giorno (120€x 30=3600€)
    alimenti vestiario 2000€ al mese
    assicurazione comunità 5000€ anno
    convenzione con medico psicologo psicoterapeuta 20000€ anno
    entrate rette 306000€ uscite annue 20000
    5000
    24000
    43200
    12000
    168000
    canone affitto 12000
    tot. 284200
    rata prestito 18000
    tot complessivo 302200

    differenza entrate 306000€- uscite 302200 = € 3800
    quindi simo in grado di poter pagare il finanziamento
    Ringraziandavi per la cortese attenzione

  2. BUON GIORNO A TUTTI
    IL MIO PROGETTO RIGUARDA LE BIOENERGIE , IN PARTICOLARE SETTORE LEGNAME
    (CIPPATO) .
    AVREI GIA DEI CONTATTI IMPORTANTI IN QUESTO SETTORE ,GIA CONCORDATO
    SI TRATTA INIZIALMENTE DI UNA PRODUZIONE DI QUETO PRODOTTO (CIPPATO)
    CHE SI AGGIRA INTORNO ALLE 70.000 TN CHE IMMESSO NEL MERCATO SIAMO PIU O MENO
    AD UNA CIFRA CHE SI AGGIRA SUI 4.550.000 EURO .
    PER QUESTO LAVORO SERVIREBBE UN INVESTIMENTO DI MEZZI ATTORNO A 500.000 EU
    LAVORO CHE SI SVOLGEREBBE IN CIRCA DUE ANNI, FORSE MENO
    E CI SAREBBERO ANCORA DISPONIBILI FINANZIAMENTI A FONDO PERDUTO INERENTI QUESTA ATTIVITA. IO DA QUALCHE TEMPO MI DEDICO A QUESTO SETTORE E CI CREDO
    MOLTO , SPERO PERO LO CREDIATE VOI.
    A DISPOSIZIONE PER EVENTUALI DETTAGLI.
    GRAZIE ARRIVEDERCI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi