Piano di rilancio Aziendale: Lombardia al via

Da oggi è stato riaperto ufficialmente il bando di piani di rilancio aziendale che ha subito delle novità piuttosto interessanti. Infatti, tutte le PMI della Lombardia che hanno un minimo di dieci lavoratori, potranno ottenere i contributi per la realizzazione di check-up aziendali e business plan.
L’obiettivo è stato creato dai professionisti del settore e dalle società accreditate dalla Regione per migliorare la capacità di competizioni. Quali sono le novità principali ottenute fino ad ora?
Quali sono le novità del piano di rilancio aziendale
La prima riguarda un contributo pari al 50% delle spese di consulenza ma con un massimale contributivo di 30.000 euro al posto della precedente suddivisione delle agevolazioni in base alla dimensione delle imprese. Per accedere le società che desiderano accedere, devono avere 3 anni di operatività aziendale contro i 5, richiesti in passato, quindi state sicuri che qualche piccola novità è stata integrata.
Inoltre non dimentichiamo lo snellimento e la semplificazione delle procedura, sarà quindi stivata la procedura di valutazione di merito in sede di presentazione della domanda ad una procedura di valutazione di merito. Tutte le ditte interessate, devono ricordarsi che l’avvio del progetto, deve avvenire successivamente alla data di presentazione della domanda.
Le novità non finiscono qui, per i contributi a fondo perduto dedicati ad attivare la competitività aziendale, le spese verranno riconteggiate per capire in che modo sarà necessario agire e sopratutto in vista di quali prospettive. Il vantaggio di questa novità? La dotazione finanziaria non durerà ancora per molto visto che i fondi sono in costante ricerca e ottenuti dalla maggior parte delle persone che hanno intenzione di far ripartire l’economia.

A chi si rivolge il progetto?

Il Piano è dedicato a tutte le aziende regolarmente registrate in Italia, non dipende molto dal settore ma dal tipo di obiettivo che si desidera raggiungere. Considerate che potete chiedere maggiori ingformaizoni visitando il sito web della Regione Lombardia appositamente realizzato per sfruttare tutte le risorse disponibili. Molti non sanno che nella maggior parte dei casi è facile effettuare una richiesta alla Regione e capire in che modo è possibile entrare a far parte del progetto dedicato al piano aziendale.

Siete pronti a conoscere tutte le caratteristiche necessarie? Ora è il momento di agire e di vivere le ipotesi più interessanti.

Vantaggi

Verrà rilasciato un aiuto pari al 50% fino ad un massimale di 30 mila euro in base al tipo di progetto.
Un grande vantaggio unico e originale che permetterà a moltissime imprese di non chiudere e di andare avanti con i propri progetti senza problematiche. Finalmente un fondo dedicato alle imprese che cogliono continuare a lottare e faranno di tutto per accedere.
Una novità assoluta che sicuramente semplificherà le aziende giovani e quelle attive da almeno tre anni che non sapevano più da che parte andare e come andare avanti. Che ne pensate siete interessati a richiedere maggiori informazioni? Ora è il momento giusto di continuare.

Siete pronti a conoscere questo progetto e state pensando in che modo valorizzare questa possibilità? Iniziate a conoscere tutte le alternative migliori mai considerate fino ad ora.

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi